Venerdi, 15 dicembre 2017 ore 07:08  feed rss
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
CRONACA

‘Dimmi se è normale!’

Domani manifestazione di sensibilizzazione sulle difficoltà che vivono in Cosenza i diversamente abili

Dimmi-se-normale
Venerdì 21 Aprile 2017 - 9:51

I giovani de L’Italia del Meridione hanno organizzato per domani, sabato 22 aprile, una manifestazione per sensibilizzare l’opinione pubblica e i media verso uno dei temi sociali troppo spesso ignorato, le barriere architettoniche. I manifestanti muoveranno da piazza Kennedy verso via Montesanto, scendendo da via Isonzo per viale Parco. L’iniziativa parte dalle difficoltà che ogni giorno prova sulla propria pelle un militante del movimento, Giancarlo Iacucci, con disabilità motoria. “Le barriere architettoniche –dice Iacucci - sono molteplici. Si comincia con quelle strutturali, come la mancanza di adeguate passerelle nei luoghi di ritrovo, nelle attività commerciali o, peggio, negli uffici pubblici e nei luoghi di cultura, biblioteche o persino all’università. E, poi, quelle culturali e mentali, che si manifestano con l’occupazione abusiva dei parcheggi riservati e l’ostruzione con la propria auto alle (poche) vie d’accesso per i diversamente abili”. Il movimento “L’Italia del Meridione” chiede ai cittadini di fare una breve passeggiata accompagnando una persona con disabilità per le strade della nostra città o di sedere su una carrozzina e farsi accompagnare.




ULTIMISSIME