Martedi, 22 maggio 2018 ore 17:25  feed rss
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
CRONACA

Cosenza, emergenza personale sanitario

L’Asit denuncia e chiede una risoluzione immediata

Cosenza-emergenza-personale-sanitario
Venerdì 21 Aprile 2017 - 16:35

Facendo seguito all’articolo uscito di recente nel quale l’Associazione Nazionale Emodializzati regionale denuncia le condizioni di disagio vissute dai pazienti dializzati che si rivolgono all’azienda ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro, l’ASIT (Associazione Sud Italia Trapiantati) replica a mezzo stampa che la carenza di personale denunciata dall’Aned affligge purtroppo tutti i reparti nefrologici calabresi, e in modo particolare quello di Nefrologia Dialisi e Trapianti dell’Ospedale HUB di Cosenza, sede qualificata per i trapianti renali, il cui Direttore ha più volte lamentato la situazione di emergenza nella quale si è costretti a lavorare. L’ASIT nel sollecitare chi di competenza, ANED Regionale compresa, auspica una rapida risoluzione delle carenze di personale medico e paramedico da effettuarsi tramite apposito Decreto Commissariale, sia per l’Azienda Ospedaliera che per l’ASP di Cosenza. Ciò al fine di incrementare i posti di dialisi, evitando così ai pazienti di Cosenza e dintorni lo spostarsi per molti chilometri ben 3 volte alla settimana, come sta ora accadendo, per potere effettuare i trattamenti di dialisi necessari. In particolare, si ritiene necessario prevedere a breve termine all’assunzione di almeno 3 nefrologi e 5 infermieri per quanto concerne l’Azienda Ospedaliera di Cosenza e di un numero congruo di assunzioni anche per l’ASP al fine di garantire ai nefropatici il diritto di essere curati con dignità.




ULTIMISSIME
Trova l’intruso….
Lunedì 21 Maggio 2018
Cosenza, Braglia ‘re’ dei Lupi
Lunedì 21 Maggio 2018