Martedi, 17 ottobre 2017 ore 15:03  feed rss
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
SPORT

Pallavolo B maschile. Cosenza: il volleymercato ricomincia da Mille

Arriva nella società rossoblù il venticinquenne Luciano (Mille, appunto), uno schiacciatore-opposto accreditato di un buon curriculum

Pallavolo-B-maschile-Cosenza-il-volleymercato-ricomincia-da-Mille
Venerdì 11 Agosto 2017 - 16:51

Luciano Mille, classe 1992, altezza 190cm, calabrese nativo di Pizzo Calabro, è il nuovo attaccante laterale messo a disposizione di coach Narducci, com'è scritto in un comunicato stampa della della’Eté Saporito Cosenza. Mille, dopo alcune stagioni giocate nelle giovanili della Tonno Callipo, nell'annata 2013-14 è approdato a Lagonegro, contribuendo alla promozione della squadra lucana in serie B1, giocando lì anche la stagione 2014-15. Nella stagione successiva ha giocato a Potenza, per poi cimentarsi l'anno passato a Pineto (TE) sempre in serie B. È uno schiacciatore molto potente, specialista nei fondamentali d'attacco. Con l'acquisto di Luciano Mille, si può considerare completata la batteria degli attaccanti di “posto quattro” titolari. Certamente occorrono due/tre giovani del vivaio bruzio, per completare l'organico delle bocche di fuoco, ma, ovviamente, in questo momento gli sforzi della società di via Liceo sono tutti protesi all'individuazione e all'acquisizione del palleggiatore, di un centrale che affianchi il neo-acquisto Iorno, nonché di un secondo libero che possa consentire al confermato Manuel Naccarato di poter accrescere la propria esperienza senza particolari pressioni. Vi è da dire che la dirigenza sta vagliando diverse soluzioni, convinta di poter trovare la quadratura del cerchio entro i prossimi giorni, per poi iniziare la preparazione a ranghi compatti. C'è anche una certa curiosità per un contatto in corso con un atleta la cui presenza in organico rappresenterebbe un valore aggiunto: su questo argomento ne sapremo di più nei prossimi giorni, quando verrà fatto un aggiornamento sull'andamento di tali trattative.




ULTIMISSIME