Domenica, 20 agosto 2017 ore 15:35  feed rss
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
CosenzaInforma.it
POLITICA

Un’app per conoscere le iniziative per l’infanzia

Cosenza è la prima città del Centro Sud ad offrire questo servizio. La delibera approvata dalla Giunta comunale

Unapp-per-conoscere-le-iniziative-per-linfanzia
Sabato 12 Agosto 2017 - 15:55

Apprendere ogni mattina il menù della mensa scolastica, conoscere in tempo reale tutte le iniziative messe in cantiere per l'infanzia e ancora avere recensioni e notizie su baby sitter, nidi, pediatri, orari degli spettacoli dei cinema Sarà possibile da settembre per tutti i genitori dei bambini e dei ragazzi da 0 a 14 anni della città di Cosenza, installando un'applicazione sul telefonino. È quanto previsto dalla delibera approvata ieri dalla Giunta comunale di Cosenza. “Grazie a una convenzione gratuita con Babyout - ha detto il dirigente del settore educazione, Mario Campanella - il Comune metterà a disposizione dei genitori uno strumento innovativo che sarà interconnesso con gli istituti comprensivi ed i nidi di infanzia. Ogni qual volta dalle singole scuole o dal Comune dovessero giungere notizie importanti (ordinanze su chiusura plessi, etc ) i genitori saranno avvertiti con un.sms. L'app conterrà informazioni su tutte le attività relative ai bambini e ai preadolescenti di Cosenza Il sindaco Mario Occhiuto e l'assessore Matilde Spadafora hanno voluto questo atto amministrativo che faciliterà, e non di poco, la vita dei genitori. Baby Out potrà ricavare profitti pubblicitari - ha aggiunto il dirigente - ad esclusione di contratti con società di scommesse, aziende produttrici di alcolici e superalcolici e, ovviamente, siti per adulti. Cosenza è la prima città del Centro Sud ad offrire questo servizio - ha detto Campanella - che sarà arricchito costantemente e diventerà un work in progress aperto ai suggerimenti di tutti. In sole tre settimane abbiamo aggiudicato la gara del servizio mensa, messo a bando il nuovo servizio di pre e post scuola e dei posti disponibili per il Convitto nazionale, deliberato per la realizzazione dell'app e perfezionato il servizio di erogazione dei nuovi buoni libro. Anche ad agosto, con uno sforzo economico imponente, abbiamo tenuto aperti i nidi di infanzia Grazie alla professionalità dei funzionari Anna Gallo, Giampiero Senatore, Aldo Dolce, dei dipendenti Francesco D'Ippolito e dei lavoratori in deroga, Nunzia Morra e Pino De Luca - ha concluso il dirigente - stiamo portando avanti il programma dell'amministrazione comunale e le indicazioni della Commissione Cultura”.




ULTIMISSIME
Ricciardi è 'La Voce del Mare'
Sabato 19 Agosto 2017
Auto in fiamme, traffico bloccato
Sabato 19 Agosto 2017
Lunedì lutto cittadino
Sabato 19 Agosto 2017