Venerdi, 24 novembre 2017 ore 21:37  feed rss
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
INPROVINCIA

Centro velico Lampetia. Targa ricordo a Ferruccio Rizzuti

Nel giorno del passaggio di consegne con la nuova presidente Cristina Leporini

Centro-velico-Lampetia-Targa-ricordo-a-Ferruccio-Rizzuti
Lunedì 11 Settembre 2017 - 9:21

Nei giorni scorsi, il sindaco di Cetraro, Angelo Aita, con la consegna di una targa ricordo allo storico presidente del Centro velico “Lampetia”, Ferruccio Rizzuti, avvenuta nelle sede del Circolo, ha suggellato ufficialmente il “passaggio di consegne” della presidenza della storica e dinamica associazione cetrarese tra lo stesso Ferruccio Rizzuti e Cristina Leporini.

“Il Centro velico di Cetraro - ha, infatti, sottolineato Aita, in una breve nota - ha festeggiato il compleanno del suo presidente e il passaggio di consegne alla brava professoressa Cristina Leporini, che da domani sarà la nuova presidente. Nostra concittadina di grande professionalità e qualità morali alte, che ha dedicato e dedica il suo tempo al mondo della vela e alla crescita dei ragazzi. Ma in questa giornata è giusto ricordare Ferruccio Rizzuti, che l’amministrazione ha voluto ringraziare con un ricordo, che recita: “A Ferruccio Rizzuti, brillante faro nel nostro mare, capace di far accostare, trascinando con coinvolgente entusiasmo, infinita passione e profondo amore, tante giovani generazioni al mondo della vela e della cultura nautica. Un sentito e sincero ringraziamento. Buon compleanno Ferruccio, amico di questa città”.

A sua volta, la neopresidente del Centro velico “Lampetia” di Cetraro, Cristina Leporini, ha diffuso un breve messaggio in merito, sottolineando: “Grazie a tutti. Questa sarà per me una nuova avventura, il che mi rende felice ed emozionata, ma nello stesso tempo consapevole del fatto che l’eredità lasciatami dal nostro Ferruccio pesa! Ringrazio con tutto il cuore chi mi ha voluto al timone della nave che spero di continuare a condurre nel migliore dei modi. Ma è soprattutto grazie al lavoro di squadra (che sta diventando sempre più importante e coinvolgente) se le società vanno avanti, e questo è il nostro caso. In bocca al lupo e buon lavoro a tutta la nuova dirigenza. Buon vento!”.

Clelia Rovale




ULTIMISSIME