Quantcast

Pisani vince il premio “Valente”

L’edizione 2016, organizzata nell’ambito della “Settimana della cultura calabrese”, ha assegnato il prestigioso premio al direttore emerito della Biblioteca civica di Cosenza

Più informazioni su


    CAMIGLIATELLO (Cs) – È stato consegnato nel corso della kermesse la “Settimana della Cultura Calabrese”, tenutasi per il settimo anno consecutivo dall’UniversitasVivariensis a Camigliatello Silano, il premio Gustavo Valente” per gli studi storici giunto alla seconda edizione. Vincitore 2016 del prestigioso premio il direttore emerito della Biblioteca civica di Cosenza, Giacinto Pisani. Queste le motivazioni del premio: «Non c’è studioso che non abbia conosciuto ed ammirato le doti umane e professionali del dottor Giacinto Pisani, nei lunghi anni in cui ha retto la Biblioteca civica di Cosenza, la maggiore istituzione culturale calabrese. Chi ha frequentato le sale della Civica lo ha avuto come consulente con i suoi consigli e suggerimenti. Gustavo Valente, che ha trascorso “una vita” nella Biblioteca della città bruzia, ha sempre avuto un rapporto fraterno col direttore Pisani. Migliaia di volumi sulla storia della Calabria, realizzati anche da storici di fama internazionale, portano stampati “i ringraziamenti” fatti dagli autori al direttore e al personale della Civica. Negli anni Novanta, il Consiglio della facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli studi della Calabria, all’unanimità ha deciso di affidare un incarico di insegnamento in Biblioteconomia per i meriti scientifici e per la sua esperienza nella tecnica bibliotecaria. Giacinto Pisani resta per tutti gli studiosi un esempio da seguire». (Mariapia Volpintesta)

    Più informazioni su