Quantcast

Si sente male, i finanzieri lo salvano

Un uomo intento nella raccolta di funghi sulle montagne di Rovito è stato colto da un infarto. Salvato dal tempestivo intervento del soccorso Alpino e dal 118

Più informazioni su


    ROVITO (Cs) – E’ stato provvidenziale l’intervento dei militari del soccorso Alpino della Guardia di Fimanza di Cosenza, che grazie ad un soccorso lampo, hanno salvato la vita ad un uomo colto da un infarto, mentre si trovava nelle zone montuose del comune di Rovito, in provincia di Cosenza, intento nella raccolta di funghi. I soccorittori, unitamente al personale del locale 118, sono stati avvisati da una telefonata effettuata da un’altrapersona che stava passeggiando tra quei sentieri montani assieme all’uomo colto da malore. Il malcapitato si è sentito male in un  punto impervio della zona, a circa 1.110 metri d’altezza, in un bosco raggiungibile solo percorrendo strade sterrate. I finanziari hanno individuato l’uomo, in evidente stato di difficoltà, procedendo subito a trasferirlo nei pressi dell’ambulanza, dove i sanitari se ne sono presi immediatamente cura. I medici hanno accertato che il soggetto era stato colpito da infarto disponendone il trasferimento d’urgenza presso la struttura ospedaliera di Cosenza. La rapidità dell’intervento de i militari e del personale del 118 ha permesso il salvataggio dell’infartuato. In tali casi, infatti, le speranze di salvare la vita della persona infartuata sono legate alla tempestività delle cure mediche d’urgenza.

    Più informazioni su