Quantcast

Simula rapina, denunciato insieme al complice

Aveva detto che gli era stato sottratto il furgone che trasportava alimenti

Più informazioni su


    I carabinieri della Compagnia di Rende hanno denunciato due persone, un 52enne di Montaldo Uffugo ed un 46enne di Cosenza, con l’accusa di simulazione di reato, ricettazione ed appropriazione indebita aggravata. Secondo quanto riferito dai militari, il 52enne si è presentato in caserma con i vestiti sporchi di fango riferendo di essere stato aggredito da due persone che lo avevano costretto a salire su un’automobile e si erano poi impossessati del suo furgone sul quale trasportava alimenti. Gli agenti non molto convinti della veridicità del racconto, hanno messo alle strette l’uomo che ha confessato di essere stato lui ad impossessarsi del carico di alimenti presenti sul furgone e di averlo consegnato ad un complice col quale si era poi diviso la somma ricavata dalla vendita. Entrambi sono stati denunciati.

    Più informazioni su