Quantcast

Cosenza: Tentata truffa ai danni di un’anziana

Hanno cercato di spillarle i soldi con l'ipnosi

Più informazioni su


    Tentata truffa stamane nella zona del Tribunale di Cosenza. La vittima che è fortunatamente sfuggita al raggiro ai familiari ha riferito, in un racconto confuso, di essere stata avvicinata da perfetti sconosciuti che l’hanno fermata con una scusa. Secondo sempre la non chiara ricostruzione dell’anziana e distinta signora in qualche maniera i truffatori, che erano alla ricerca di soldi, sono riusciti a metterla in uno stato confusionale tale da non riuscire più a ricordare con lucidità la sequenza dell’incontro e a che titolo le chiedessero del denaro. Tutto farebbe pensareche la signora sia stata in qualche modo ipnotizzata. Probabilmente il colpo è fallito perché qualcuno o qualcosa ha disturbato la loro manovra truffaldina. Purtroppo i raggiri verso gli anziani sono sempre più frequenti e rappresentano un problema non solo per la loro sicurezza ma anche un danno per l’autostima delle vittime che sentono di essere diventati soggetti vulnerabili.

    Mariapia Volpintesta

    Più informazioni su