Quantcast

Cavalieri al Merito della Repubblica: Angelo Cosentino eletto presidente

Nel corso dell'incontro sono state nominate le cariche direttive della Sezione Territoriale

Più informazioni su


    Si è svolto a Cosenza nei giorni scorsi il Primo Congresso costituente della Sezione Territoriale dell’Associazione Nazionale dei Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana, presieduto dal Delegato della Regione Calabria Cav. Agostino Geracitano.- Al termine delle operazioni di voto, sono stati eletti: Presidente l’Ufficiale Angelo Cosentino, Commissario P.S. R.D.S., già in servizio presso l’Ufficio di Gabinetto della Questura di Cosenza; Vice Presidente Cav. Antonio Salamanca, Medico Asl di Cosenza, con la delega anche per gli Affari Sociali; Segretario/Tesoriero Cav. Giovanni De Lia, già Cancelliere presso la Procura di Cosenza; Consiglieri: • Cav. Michearcangelo Valva, Commissario RDS del già Corpo Forestale dello Stato; • Cav. Luigi Mazzuca, militare dell’ Arma dei Carabinieri; • Cav. Damiano Vigna, Commissario P.S. RDS, già in servizio presso la Questura di Cosenza – Divisione Anticrimine • Sono state assegnate, altresì, i seguenti incarichi: • Al Cav. Pasquale Giardino, Ispettore del Lavoro delega ai rapporti con la Stampa e Cerimoniale; • Al Cav. Armando Tocci, Sindaco di San Martino di Finita, delega per i rapporti istituzionali. All’incontro dopo i saluti di buon lavoro del Presidente Nazionale Cav. Tommaso Bove è intervenuto il Cappellano della Polizia di Stato Don Pier Maria del Vecchio, per benedire l’assemblea de partecipanti. L’Associazione ANCRI, si propone l’obiettivo di favorire l’incontro e la conoscenza tra persone accomunate dagli stessi valori morali e di stabilire rapporti di fratellanza tra gli insigniti, al fine di dare concretezza agli ideali e ai principi cui i Cavalieri s’ispirano e di offrire, attraverso l’impegno a favore della comunità, una reale e tangibile continuità delle motivazioni che, a suo tempo, hanno dato origine alla concessione dell’onorificenza. L’Associazione, a parte le finalità senza alcuno scopo di lucro, svolge anche attività diverse, come quelle: culturali, sociali, ludiche, sportive, assistenziali, caritative, informative, editoriali, di beneficenza, d’istruzione, di spettacolo e possono essere iscritte esclusivamente persone insignite di una Onorificenza Oori.

    Più informazioni su