Quantcast

‘In volo con lettura’

È una statua che è stata inaugurata stamattina all’Unical dal rettore Crisci (nella foto)

Più informazioni su


    È stata inaugurata questa mattina dal rettore, prof. Gino Mirocle Crisci, la statua in ferro bronzato “In volo con lettura” che il giovane artista palestinese Khaled Stiaithia ha donato – è scritto in una nota dell’Ufficio stampa dell’ateneo calabrese – all’Università della Calabria. L’opera, posizionata all’ingresso del Ponte Bucci, raffigura una giovane donna che legge seduta. Khaled Stiaithia, giovane palestinese laureato in Storia dell’Arte-Dipartimento di Studi Umanistici presso l’Università della Calabria, ha già partecipato all’evento Chiamata alle Arti, edizioni 2015 e 2016, organizzata dal Settore Creatività per il Campus, donando all’Ateneo un murale collocato nella Biblioteca Tarantelli con titolo Su una superficie astratta (2015), acrilico su muro 700,60×200,10 e un trittico, collocato in Aula Magna con titolo La traccia dell’umanità (2016), acrilico su tela 200×435. Soddisfazione è stata espressa dalla delegata del rettore alla Creatività, professoressa Carmen Argondizzo. “Per essere riusciti – è scritto in un comunicato dell’Ufficio Comunicazione dell’Unical – – ad arricchire il Campus con un’opera scultorea di pregio, creata da un nostro bravissimo ex studente. Si tratta, pure, di un segnale di attenzione alla comunità internazionale sempre più presente ed attiva all’interno del nostro ateneo che speriamo- anche grazie all’impegno dei ragazzi di UniCal Creativa – di valorizzare e integrare sempre meglio”.

    Più informazioni su