Quantcast

San Giuseppe. ‘Degustando la Fiera’

In programma showcooking, convegni, lezione di cucina per bambini dal 17 al 19 Marzo 

Più informazioni su


    L’Amministrazione comunale, attraverso l’Assessore alla crescita economica urbana e alle attività economiche e produttive Loredana Pastore, ha organizzato, accanto alla parte più propriamente espositiva, una serie di attività collaterali, ricomprese sotto il titolo “Degustando la Fiera”, in programma dal 17 al 19 Marzo nell’area del Caffè Letterario di Piazza Matteotti. “Si tratta – sottolinea l’Assessore Loredana Pastore – di una serie di attività volte ad aprire una finestra importante sull’enogastronomia del nostro territorio e sulle nostre tradizioni culinarie che qualificano un evento così importante come la Fiera di San Giuseppe”. Con questo obiettivo, “Degustando la Fiera” prevede momenti dedicati allo Showcooking con laboratori sulla cucina tradizionale, rivisitazioni di antiche ricette e persino una scuola di pizza, laboratori tematici, come quelli di cucina povera o sulla pasta fatta in casa e sui dolci tipici della tradizione calabrese, come i mostaccioli, vero e proprio tratto distintivo della Fiera di San Giuseppe.

    Su “Enogastronomia, territorio e sviluppo locale” sabato 18 marzo alle ore 10 è previsto un incontro-dibattito che sarà concluso dalla esposizione e degustazione di prodotti tipici a cura di alcune aziende partner. Anche quest’anno la Fiera di San Giuseppe riserverà un’attenzione particolare per i bambini con la riproposizione di “BIMBINFIERA”, una serie di attività ludico-didattiche pensate proprio per i fruitori più piccoli della manifestazione fieristica.

    Dal 17 al 19 marzo, sempre nell’area interna del Caffè Letterario, ci saranno lezioni e laboratori di cucina per bambini, un laboratorio di cake design e uno per la realizzazione di pasta fatta in casa secondo le ricette tradizionali. Funzionerà finanche un ristorante per i genitori. A tutti i bambini partecipanti sarà donato un cappellino e un grembiulino da chef. Dalle 10 alle 14 di tutti i giorni sarà attivo, inoltre, un intrattenimento musicale per bambini con marionette, cantastorie e pagliacci. Tutti i giorni della Fiera funzioneranno, inoltre, sempre nell’area del Caffè Letterario, laboratori artigianali sui mestieri e laboratori di formazione, a cura di liutai, artigiani ed artisti del “riuso”, con incontri e talk sull’arte degli antichi mestieri. Le attività collaterali della Fiera saranno, infine, arricchite da intrattenimenti musicali itineranti con musica popolare, balli e canti della tradizione calabrese.

    Più informazioni su