Quantcast

E ora ‘mannati’ sti lampadine a Villaggio Europa

E' l'invito che Laboratorio Civico fa alla Rende Servizi

Più informazioni su


    Sulla protesta che alcuni abitanti del Villaggio Europa hanno posto in essere venerdì scorso, relativa alla mancanza di illuminazione nel quartiere, arriva immediata la risposta da parte del Laboratorio Civico: “Ricordiamo che e’ stato posto in essere la disdetta del contratto di fornitura e di assistenza con Enel Sole proprio per disservizi che interi quartieri stanno subendo. Nei prossimi giorni la manutenzione verrà affidata alla Rende Servizi. Il controllo sarà diretto ed e’ di tutta evidenza che,su ogni tipo di criticità, si potrà intervenire immediatamente”. La nota continua con il dire che “l’amministrazione Manna è ben conscia di dover garantire i servizi primari, ma è giusto informare la cittadinanza che sono stati tanti i solleciti, ma la difficoltà di un servizio non gestito direttamente, purtroppo, ha creato e sta creando dei ritardi anche su semplici interventi”. E veniamo alla risposta politica: “per quanto riguarda le altre polemiche su “palazzinari assessori, rimpasti e vecchie volpi” sono argomenti che il sindaco intende lasciare alla vecchia politica e a chi, non avendo altro cui pensare, si occupa e parla vanamente di questi temi. All’amministrazione stanno a cuore i problemi veri dei cittadini e dei quartieri quali appunto, l’illuminazione, i trasporti, il servizio raccolta rifiuti, il servizio di assistenza anziani e disabili”. E ancora termina la nota: “in tal senso la rescissione di contratto con Enel Sole e il nuovo piano rifiuti, con la raccolta porta a porta di imminente varo, rappresentano gli obiettivi perseguiti da diverso tempo e che ,finalmente, vedono una soluzione. Tra qualche giorno chiederemo alla Rende Servizi di intervenire immediatamente per risolvere il problema denunziato sia pure in modo goliardico per come viene riferito. E alla Rende Servizi siamo pronti a fare il nostro invito: e ora “Mannati” sti lampadine a Villaggio Europa

    Più informazioni su