Quantcast

Targa Florio 2017. Paolo Marozzo porta la Calabria alla storica competizione motociclistica

Il direttore del Museo Storico Kawasaki VMX di Castrolibero gareggerà con un raro esemplare della collezione

Più informazioni su


    Una realtà che si sta facendo strada nel motociclismo giorno dopo giorno, nata dal sogno e dalla intelligenza di Paolo Marozzo, è il “Museo Storico Nazionale Kawasaki del Motocross d’Autore” di Castrolibero.

    Il museo è diventato punto di riferimento internazionale tenuto conto che i contatti in tutto il mondo sono molteplici e che quotidianamente vengono offerte consulenze tecniche per collezionisti americani, australiani, olandesi, inglesi e di tanti altri paesi. Il Kawasaki VMX città di Castrolibero è un’esclusiva nazionale e meriterebbe l’attenzione da parte delle istituzioni della nostra regione, un bene che con il supporto giusto può crescere diventando modello di riferimento e luogo di divulgazione del concetto di sport e dei valori ad esso collegato. Un diffusore di cultura agonistica in grado di accogliere visitatori ed appassionati di ogni età.

    Peculiarità del museo cosentino, in cui sono conservati tre esemplari unici al mondo appartenuti a piloti americani ed europei vere icone storiche internazionali, sono gli eventi di carattere nazionale come l’arrivo del famoso Alessandro “Ciro” De Petri un idolo per gli appassionati delle gare nel deserto di Rally Raid, pilota che ha fatto sognare tutto il mondo vincendo gare e tappe nella Parigi Dakar, Rally dei Faraoni, Rally di Tunisia aggiudicandosi i trofei più ambiti dai piloti blasonati di tutto il mondo. Ma dicevamo, non è neanche finita la eco della partecipazione del campione pluripremiato che il direttore e ideatore del museo si è già messo al lavoro per l’allestimento in vista della Targa Florio Motociclistica del 4 e 5 Novembre 2017 a cui il Museo Storico Kawasaki VMX ha aderito con entusiasmo.

    La Targa Florio motociclistica si correrà dopo 87 anni di assenza sulle Madonie in Sicilia. L’evento settembrino lega il suo nome a quello di grandi del motociclismo, di attori di fama e di importanti imprenditori che in passato hanno anche partecipato alla Dakar. A seguire la Targa Florio noti giornalisti del settore, le più importanti riviste di motociclismo il tutto gestito in esclusiva da Sky Sport che trasmetterà la manifestazione nel sul canale Sky MotoGP. Anche Paolo Marozzo, come dicevamo, sarà in Sicilia questa volta dismettendo i panni di direttore del museo e indossando quelli di pilota alla guida di un raro esemplare della collezione. La partecipazione alla Targa riveste per Marozzo lo stesso significato di un premio ai tanti anni dedicati all’agonismo su due ruote. Paolo Marozzo gareggerà rappresentando il comune di Castrolibero e la regione Calabria.

    Più informazioni su