ULTIM’ORA. Arrestato mentre annaffiava piante di marijuana

Durante una perquisizione l’uomo, 42enne, è stato trovato anche in possesso di cocaina e hashish

Più informazioni su


    I carabinieri della Compagnia di Rende hanno arrestato in flagranza di reato un 42enne di Cosenza, accusato di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, perché sorpreso mentre annaffiava una piantagione di marijuana, nella campagne di Rose (Cs). La scoperta durante un mirato controllo effettuato dai carabinieri dell’aliquota operativa del nucleo operativo radiomobile di Rende, allo scopo di individuare piantagioni di marijuana. Al termine di un appostamento hanno sorpreso in flagranza di reato il 42enne, intento ad innaffiare le piantine (una cinquantina circa). A seguito di una perquisizione domiciliare, i militari hanno rinvenuto 1,6 kg di marijuana 22 grammi di cocaina, un “panetto” da 100 grammi di hashish, altre dieci piante di cannabis indica ed un bilancino elettronico di precisione. Il materiale trovato è stato sequestrato e l’uomo è stato portato nel carcere di Cosenza, su disposizione del PM di turno della Procura della Repubblica di Cosenza.

    Più informazioni su