Quantcast

Allerta meteo. Arriva l’uragano ‘Mediterraneo’

Sarà un lunedì con maltempo soprattutto per le zone tirreniche. Crollo delle temperture nelle aree più colpite  

Più informazioni su


    Mentre il maltempo flagella il Centro e il Nord Italia con una catastrofica alluvione a Livorno e una situazione molto critica a Roma, al Centro/Sud oggi  è stata una giornata calda a causa dello scirocco che ha fatto impennare le temperature su valori estremamente elevati con +33°C a Cosenza

    Proprio questo caldo rappresenta un elemento di ulteriore pericolosità per il forte maltempo in arrivo: alimenterà ulteriormente i contrasti termici con l’aria fredda che dalla prossima notte irromperà al Sud, determinando fenomeni temporaleschi devastanti.

    Le temperature crolleranno in alcuni casi di 20°C in poche ore! Sarà uno shock termico.

    Inoltre le acque dei mari sono ancora caldissime e ciò determinerà proprio uno sfogo dei fenomeni temporaleschi particolarmente intenso nelle aree più vicine alle coste.

    Da giorni parliamo di un “Uragano Mediterraneo” . 

    Sono due gli elementi che preoccupano in vista delle prossime ore: dapprima la Squall-Line temporalesca che attraverserà tutto il Sud tra la prossima notte e la giornata di domani, poi il “Ciclone” in formazione sul mar Tirreno nel pomeriggio di domani.

    Sarà un Lunedì 11 settembre di maltempo davvero estremo che colpirà a partire dalla mezzanotte il sud estendendosi all’alba sulla Calabria occidentale, molto violenta, con piogge torrenziali, grandine e temporali furiosi.

    Nella mattinata di domani si estenderà a tutto il Sud, colpendo pesantemente  Calabria, poi dalla tarda mattinata anche Molise e Puglia.

    Attenzione al pomeriggio, quando sul Tirreno con ogni probabilità nascerà il “Medicane” di cui si parla da giorni.

    Martedì 12 Settembre: al Centro/Sud tornerà il bel tempo

    Staremo a vedere!

    Più informazioni su