Quantcast

Osvaldo Bevilacqua è cittadino onorario di Diamante

"Per la sua straordinaria capacità di raccontare  l’Italia, in ogni suo angolo, valorizzandone la bellezza nella sua lunga carriera giornalistica"

Più informazioni su


    Osvaldo Bevilacqua è cittadino onorario di Diamante. Il sindaco, Gaetano Sollazzo, ha comunicato il conferimento della cittadinanza al noto giornalista televisivo nel corso del Peperoncino Festival e in occasione di un incontro tenutosi nell Palazzo di città di Diamante.

    Erano presenti, oltre a Bevilacqua e al sindaco, il presidente dell’Accademia del Peperoncino, Enzo Monaco; il deputato Ernesto Magorno, l’assessore al Turismo, Franco Maiolino; il consigliere comunale, Marcello Pascale e il maestro Orafo, Gerardo Sacco. Il Sindaco, che ha consegnato una targa ricordo al giornalista, ha spiegato le ragioni del riconoscimento a Bevilacqua, sottolineando la sua straordinaria capacità di raccontare l’Italia, in ogni suo angolo, valorizzandone la bellezza nel coso della sua lunga carriera giornalistico – televisiva, legata soprattutto alla trasmissione “Sereno Variabile”.

    Il sindaco ha espresso, in particolare, la sua gratitudine al giornalista per le trasmissioni realizzate nel nostro comprensorio, come la più recente andata in onda nello scorso mese di luglio e che tanto risalto ha avuto presso il pubblico anche attraverso i canali RAI satellitari che trasmettono all’estero, rappresentando quindi uno straordinario veicolo di promozione per la nostra città e il suo territorio. Osvaldo Bevilacqua si è detto onorato e privilegiato della cittadinanza onoraria, affermando di avere, adesso, “dei doveri nei confronti di Diamante, perché è un pezzo d’Italia che va raccontato bene”. Il noto giornalista si è reso per questo disponibile a fornire idee e collaborare ad iniziative concrete tese a valorizzare la città e il comprensorio.

    Più informazioni su