Quantcast

Il mercato elettronico, c’è il seminario

Interessa le Pubbliche Amministrazioni. Si svolgerà alla Camera di Commercio

Più informazioni su


    Martedì 26 settembre si terrà presso la Camera di Commercio di Cosenza il seminario “Il mercato elettronico della Pa: un obbligo per le amministrazioni, un’opportunità per le imprese, un vantaggio per tutti”. Il seminario è stato organizzato insieme alla Consip per illustrare le recenti novità, i vantaggi e le modalità di funzionamento del mercato elettronico, il cui utilizzo è divenuto ormai obbligatorio per tutte le Pubbliche Amministrazioni. L’iniziativa è rivolta sia alle Pa che alle imprese del territorio, essendo il mercato elettronico della Pa un mercato virtuale per gli acquisti della Pubblica Amministrazione, realizzato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze tramite Consip nell’ambito del programma per la razionalizzazione degli acquisti nella Pa. Il mercato elettronico garantisce alle Amministrazioni acquisti di beni e servizi di qualità, semplificando e standardizzando le procedure, riducendo i costi e assicurando la massima trasparenza e concorrenzialità. Si tratta di un’opportunità ormai consolidata anche per le imprese, che possono offrire i propri prodotti e servizi e negoziare le proprie offerte con la Pubblica Amministrazione aggiungendo un canale complementare rispetto a quelli già attivati per gestire le relazioni commerciali, e beneficiando in tal modo dell’ampliamento del bacino della clientela grazie ad una maggiore visibilità. Un incontro ricco di spunti di riflessione, in linea con il potenziamento dell’Impresa 4.0 che per raggiungere il livello di competitività digitale richiesto necessita di iniziative di accompagnamento da parte della Pubblica Amministrazione. Ne parleranno: il presidente, Klaus Algieri; il segretario generale e conservatore del Registro iImprese della Camera di Commercio di Cosenza, Erminia Giorno, mentre per Consip interverranno Cristiana Livignani della Direzione programma razionalizzazione acquisti Pa area promozione e sviluppo del territorio responsabile Relazioni Amministrazioni Territoriali Calabria e Francesca Rinaldi Pasquali della Territorio Progetto Sportelli in Rete.

    Più informazioni su