Quantcast

L’AIDO dopo dieci anni ritrova una sede in città

“Siamo orgogliosi di ricominciare dopo tante difficoltà” dichiara la presidente Brunella Tassone (in foto)

Più informazioni su


    Un ritorno in grande stile per l’associazione AIDO sezione comunale di Cosenza (sede presso i locali Avis in Viale Trieste), che dopo dieci anni ritrova una sede e una sua identità sul territorio cosentino. L’associazione presieduta dall’avv. Brunella Tassone e sostenuta dal commissario della sezione provinciale Cosenza, Gianluca Terzi, ha deciso di scendere in campo con la prima iniziativa volta a promuovere, in base al principio della solidarietà sociale, la cultura della donazione di organi, tessuti e cellule. “Siamo orgogliosi – ha dichiarato l’avv. Tassone – di ricominciare dopo tante difficoltà. Siamo pronti ad accogliere i tanti soci che vorranno dare un contributo. La cultura della donazione degli organi purtroppo è una questione delicata, per cui c’è bisogno di una buona informazione e sensibilizzazione permanente dei cittadini su tutto il territorio. Ringrazio l’ass. AVIS, nella persona del presidente Anna Iazzolino e del suo staff, per la collaborazione e l’organizzazione comune di questa splendida iniziativa “L’Avis simi rifà con Aido – 2° tour bike”, che si terrà a Cosenza l’8 ottobre>>. Dunque, tutti in bicicletta. Una campagna di sensibilizzazione e di sostegno alla ricerca scientifica nel campo del prelievo e trapianto di organi, tessuti e cellule. L’obiettivo è quello di promuovere la conoscenza di stili di vita atti a prevenire l’insorgere di patologie che possano richiedere come terapia il trapianto di organi, favorire l’incontro tra generazioni e sostenere l’attività delle associazioni organizzatrici. Donare: un gesto che vivrà nel tempo!

    Più informazioni su