Quantcast

Armi e droga nascoste a Roggiano Gravina, arrestato pregiudicato

I carabinieri scoprono a casa dell'uomo un arsenale


I Carabinieri della Compagnia di San Marco Argentano, nell’ambito delle attività di controllo del territorio e di intensa azione finalizzata alla prevenzione ed al contrasto di traffico e detenzione di sostanze stupefacenti hanno arrestato un pregiudicato 44enne di Roggiano Gravina. I militari effettuando una perquisizione nell’abitazione di proprietà dell’uomo hanno trovato 4 buste contenenti 2 chili di marijuana e 250 grammi di hashish suddivisi in 4 pezzi avvolti da cellophane.

Proseguendo nella perquisizione i carabinieri hanno trovato sotto una tettoia vicinissima all’abitazione appurando un vero e proprio arsenale nascosto nella paglia. Sono stati rinvenuti 4 fucili calibro 12 detenuti illegalmente, oltre ad una pistola revolver calibro 450 e 10 cartucce. Il 44enne è stato dunque arrestato per “detenzione illegale di armi da fuoco e munizioni”, “ricettazione” e “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” e condotto presso la casa circondariale cosentina.