Quantcast

Esplosione in città. Occhiuto: ‘Non vincerà la paura’

Le dichiarazioni del primo cittadino sugli ordigni esplosi in due attività commerciali

Più informazioni su


    “Quanto accaduto la scorsa notte con due violenti attentati a danno di un esercizio commerciale in pieno centro a Cosenza e di un altro negozio in via Padre Giglio, dello stesso proprietario, è inquietante perché rimanda a una dinamica criminale capace di colpire non soltanto i principali obiettivi di questi atti, ma talmente cruenta da mettere in serio pericolo l’incolumità dei cittadini”.

    Lo dichiara il sindaco Mario Occhiuto in merito all’esplosione di un potente ordigno contro un bar gelateria aperto da pochi mesi nei pressi di piazza Bilotti, che ha distrutto completamente il locale, danneggiandone anche altri attigui con conseguenze per il primo piano dello stabile, tra l’altro nella notte di venerdì quando la zona è molto frequentata da giovani.

    “Saremo vigili e presenti perché si faccia luce su un’azione di tipo bellico – aggiunge il Sindaco – che è un attacco inaccettabile al cuore sano di una città che rifiuta di vivere nella paura. Da parte dell’Amministrazione comunale non mancherà tutto il supporto possibile all’attività degli inquirenti, trasmettendo alla comunità il messaggio di riporre sempre fiducia nelle istituzioni dello Stato”.

    Più informazioni su