Quantcast

Acqua non potabile a Cosenza. Le precisazioni di Sorical

Nel corso dei 15 anni di gestione Sorical non sono mai emersi problemi di non potabilità

Più informazioni su


    COSENZA – In relazione alla notizia della contaminazione della rete idrica in alcune zone della città di Cosenza, il senatore del Movimento Cinque Stelle, Nicola Morra, chiama in causa impropriamente anche la Sorical. A chiarimento delle notizie diffuse, Sorical precisa la fornitura idrica alla città di Cosenza avviene fino ai serbatoi di via De Rada, San Vito, Mussano e Merone, attraverso gli Acquedotti Abatemarco e Bufalo. Sorical fa presente che la società, in ottemperanza al decreto legislativo 31/2001, effettua in autocontrollo campionamenti dell’acqua presso i punti di arrivo, attraverso il proprio servizio interno di laboratorio. Nel corso dei 15 anni di gestione Sorical dei due acquedotti non hanno mai evidenziato problemi di non potabilità.

    Più informazioni su