Quantcast

Vigili del fuoco salvano famiglia intrappolata in ascensore

Tanta paura per le persone che, dopo una piacevole serata, sono rimasti intrappolati nella notte nell’ascensore senz’acqua e senza cellulare

È stato un incubo. Dopo una serata piacevole a casa della fisioterapista Carmela Calabrese si sono prospettati attimi di paura con grida e richieste di aiuto.” A dirlo i protagonisti della sventura che si è conclusa positivamente, grazie all’intervento tempestivo dei Vigili del Fuoco di Cosenza. Se la sono vista brutta e tanta paura per Francesco, la signora Silvana e i piccoli ospiti che, dopo una piacevole serata, sono rimasti intrappolati nell’ascensore senz’acqua e senza cellulare.

Tempestivo dunque, l’intervento dei Vigili del Fuoco di Cosenza che sono intervenuti prontamente nella palazina  intorno alla mezzanotte. Provvidenziali le parole del VVF Luca Crocco il quale, mentre rassicurava i malcapitati, rendeva agevole il lavoro dei colleghi intenti a sbloccare le porte di accesso dell’ascensore per fare uscire i prima di tutto i bambini.

Attimi di paura misti a gioia in via Fratelli Sprovieri, dove al termine dell’intervento  si erano radunati i condomini che hanno applaudito la squadra dei Vigili del Fuoco di Cosenza ringraziandoli per aver dimostrato coraggio, tempestività e professionalità.