Quantcast

Cosenza, incubo eroina: decine di siringhe gettate per strada

Chi le ha buttate sull’asfalto si è poi allontanato, come se nulla fosse, incurante del pericolo a cui sono stati esposti gli ignari passati, soprattutto i bambini

 

siringhe

Sembrava un lontano ricordo legato agli anni Ottanta, invece anche a Cosenza l’eroina è tornata (o forse non è mai andata via) prepotentemente. In città è facile imbattersi in una siringa usata dai tossicodipendenti e abbandonata. Solo poco fa in una centralissima via, dove la sera si riunisce la movida cosentina, ne sono state trovate dieci tutte sul marciapiede e a bordo strada. Chi le ha buttate sull’asfalto si è poi allontanato, come se nulla fosse, incurante del pericolo a cui sono stati esposti gli ignari passanti, soprattutto i bambini.