Quantcast

Covid-19, Regione cerca medici in Calabria: tutte le figure che servono

Possono partecipare al presente avviso anche i laureati in medicina e chirurgia, anche se privi della cittadinanza italiana, abilitati all’esercizio della professione medica

Più informazioni su

    Premesso che l’attuale stato di emergenza COVID-19 impone alle Regioni l’adozione di tutti gli interventi necessari alla prevenzione/limitazione della diffusione del CORONAVIRUS anche attraverso il potenziamento degli organici del personale Medico; Visto il D.L. n. 14/2020 recante “Disposizioni urgenti per il potenziamento del Servizio sanitario nazionale in relazione all’emergenza COVID-19”. L’Amministrazione Regionale emette il presente avviso pubblico volto ad acquisire manifestazioni di interesse per prestare attività clinico assistenziale nelle Aziende del Servizio Sanitario della Regione Calabria, al fine di costituire un apposito elenco aperto di medici disponibili a prestare attività necessaria a garantire l’erogazione delle prestazioni di assistenza sanitaria in ragione delle esigenze straordinarie ed urgenze derivanti dalla diffusione del COVID -19.

    L’attività dovrà essere prestata in favore delle Aziende del SSR della Regione Calabria. L’Amministrazione regionale, ricevute le manifestazioni di interesse, fornisce le necessarie indicazioni alle proprie Aziende affinché le stesse possano procedere all’assunzione e al conferimento dell’incarico, ai sensi di quanto disposto dagli artt. 1 e 2 del D.L. 9 marzo 2020 n. 14. I rapporti di lavoro, come sopra specificati, avranno durata, nelle ipotesi di cui all’art. 1, D.L. 14/20, non superiore a 6 mesi ed eventualmente prorogabili in ragione dello stato di emergenza sino al 2020; nelle ipotesi di cui all’art. 2, D.L. 14/20, avranno durata di un anno e non sono rinnovabili. L’inserimento nell’elenco di cui al presente avviso non determina, in capo ai singoli, alcun diritto all’assunzione o al conferimento dell’incarico.

    REQUISITI DI ACCESSO

    • MEDICI SPECIALISTI
    1. laurea in medicina e chirurgia;
    2. abilitazione all’esercizio della professione medica;
    3. iscrizione all’ordine professionale;
    4. specializzazione nelle seguenti discipline ed equipollenti:
      ANESTESIA E RIANIMAZIONE;
      PNEUOMOLOGIA;
      MALATTIE INFETTIVE;
      CARDIOLOGIA;
      MEDICINA INTERNA;
      MEDICINA D’URGENZA (PRONTO SOCCORSO);
      RADIODIAGNOSTICA.

     

    • MEDICI SPECIALIZZANDI
    1. laurea in medicina e chirurgia;
    2. abilitazione all’esercizio della professione medica;
    3. iscrizione all’ordine professionale;
    4. iscrizione all’ultimo e al penultimo anno di corso delle scuole di specializzazione di:
      ANESTESIA E RIANIMAZIONE;
      PNEUOMOLOGIA; – MALATTIE INFETTIVE;
      CARDIOLOGIA;
      MEDICINA INTERNA;
      MEDICINA D’URGENZA (PRONTO SOCCORSO);
      RADIODIAGNOSTICA.
    • MEDICI
      laurea in medicina e chirurgia;
      abilitazione all’esercizio della professione medica;
      iscrizione all’ordine professionale.

    Possono partecipare al presente avviso anche i laureati in medicina e chirurgia, anche se privi della cittadinanza italiana, abilitati all’esercizio della professione medica secondo i rispettivi ordinamenti di appartenenza, previo riconoscimento del titolo. La candidatura alla manifestazione di interesse, allegando C.V. e documento di identità, deve essere indirizzata esclusivamente al seguente indirizzo pec: aggepersonale.salute@pec.regione.calabria.it
    Le candidature dovranno essere trasmesse entro e non oltre il 19 marzo 2020.

    Più informazioni su