Quantcast

Avevano in casa 15 chili di marijuana, due arresti a Cetraro

Sono accusati di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio

 

 

Li hanno sorpresi in casa con oltre 15 kg di marijuana. Con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio, i Carabinieri della Compagnia di Paola hanno arrestato un 40enne di Cetraro noto alle Forze dell’ordine, ed una ragazza 27enne.

I militari con il supporto di personale del Nucleo Carabinieri cinofili di Vibo Valentia hanno proceduto alla perquisizione dell’abitazione in uso ai due. “Poco prima dell’accesso all’interno della casa – si legge nella nota –  il dispositivo di cinturazione ha osservato la giovane ragazza (probabilmente convinta che non vi fosse nessuno sul retro dell’immobile) lanciare un borsone dalla finestra della mansarda. All’interno del borsone, recuperato immediatamente, erano occultati 9 involucri contenenti marijuana per un peso complessivo di 15,230 chilogrammi. La perquisizione dell’abitazione, condotta con l’ausilio del pastore belga Black specializzato nella ricerca di sostanze stupefacenti, ha consentito di rinvenire un ulteriore involucro, del peso di 470 grammi, contenente sempre marijuana”.