Quantcast

Una giornata nel segno di Denis Bergamini

Passeggiata e convegno per non dimenticare il calciatore del Cosenza la cui morte è ancora avvolta dal mistero

Più informazioni su


    “Il 18 novembre 1989 il corpo di Denis Bergamini, astro nascente del calcio emiliano e uomo cardine del centrocampo del Cosenza, viene rinvenuto sulla strada statale 106 Jonica nei pressi di Roseto Capo Spulico, a poche decine di chilometri dal centro città. Da allora il vero motivo della sua morte non è ancora venuto a galla, nonostante siano passati ormai 9862 giorni, ed altrettanti passi siano stati compiuti in direzione della verità”. E’ questo l’incipit della nota diramata dall’associazione “Verità per Denis”, per la giornata dedicata al calciatore emiliano, prevista per il prossimo 19 novembre a San Giovanni in Fiore (CS), dal titolo “9862 passi per Denis”, in occasione del ventisettesimo anniversario della scomparsa del calciatore. Un appuntamento che si rinnova nella città di Gioacchino da Fiore, a distanza di quattro anni dal “Bergamini Day al TimpOne”, il 27 luglio del 2012. Una giornata a “tinte rossoblù” organizzata con il patrocinio dell’amministrazione comunale di San Giovanni in Fiore e la partecipazione dello Sci Club Montenero, fiore all’occhiello dello sci nordico calabrese, con la collaborazione del Cosenza Calcio, della Scuola Calcio Denis Bergamini Football Team, delle associazioni Gunesh, La Terra di Piero e Cosenza nel Cuore, degli Anni80, della Curva Sud Cosenza, del Club “Via Popilia c’è” e della Cooperativa La Comune Sangiovannese. Una giornata di “partecipazione e solidarietà” che “foto-raccontata” attraverso gli scatti del fotografo Giuseppe Tavaglione. Sarà un passeggiata con lo Sci Club Montenero (ore 11), lungo un percorso del Centro Fondo Carlomagno, ad aprire l’evento, con il ritrovo (ore 10.30), presso il bivio nord di San Giovanni in Fiore – SS 107. Giornata che proseguirà con “A tavola insieme…”, previsto per le 13, presso la Pizzeria-Osteria Dolce Bacco, nei pressi dello Stadio “Valentino Mazzola”. “Per compierli a ritroso, tutti insieme, e nell’abbraccio dei tifosi, dei suoi amici e sostenitori”, nel pomeriggio (ore 18) a Palazzo De Marco (Biblioteca Comunale), nel centro storico florense, è previsto il convegno “27 anni in attesa di Verità e Giustizia”. Ad aprire l’iniziativa l’introduzione di Caterina Basile (Verità per Denis) e i saluti dell’amministrazione comunale. Il convegno sarà moderato dal giornalista Francesco Oliverio e registrerà la presenza di Nunzio Garofalo (Vice Presidente Nazionale Associazione Verità per Denis), di Claudio Dionesalvi (Mediattivista e collaboratore de “Il Manifesto”), di Francesco Ceniti (Giornalista Gazzetta dello Sport e autore del libro “I grandi gialli del calcio – Dodici misteri intorno al mondo del pallone”) e Gioacchino Criaco (autore della prefazione al libro e di “Anime Nere”), dell’avvocato Fabio Anselmo (legale della Famiglia Bergamini) e di Donata Bergamini (sorella di Denis). Un incontro che proverà a raccontare a “più voci” una storia iniziata quel tragico 18 Novembre del 1989 e che ancora non ha visto scrivere la parola fine.

    Più informazioni su