Quantcast

Viva San Giorgio!

A Cavallerizzo festeggiato il patrono

Più informazioni su


    Domenica a Cavallerizzo di Cerzeto è stato un giorno di festa. Si è celebrato il patrono, San Giorgio Megalomartire. Il culto del martire cristiano, simboleggiato a cavallo in lotta contro un drago leggendario, nel paesino arbereshe risale al 1758. In quell’anno Cavallerizzo rischiò di essere inghiottito da un movimento franoso. E in segno di ringraziamento per la secolare protezione di San Giorgio iniziò la venerazione. Ogni 23 Aprile la statua del martire, proveniente da Piana degli Albanesi, gira di casa in casa, accompagnata dai canti di nenie arbëreshe. La protezione di San Giorgio si è rinnovata anche il 7 marzo del 2005, quando le piogge incessanti non provocarono l’ennesima frana e non ci furono feriti. Da quel evento il paese è stato evacuato, e fu ricostruita la Nuova Cavallerizzo. I festeggiamenti sono terminati con il concerto dell’acrese Fabio Curto, vincitore di Voice of Italy.

    Alessia Rausa

    Più informazioni su