Quantcast

Ordine Commercialisti di Paola. Insediata la commissione ‘Funzioni giuridiche e procedure concorsuali’

Nell’area delegata al vicepresidente dello stesso ordine, Fernando Caldiero

Più informazioni su


    Nei giorni scorsi, presso l’Ordine dei dottori commercialisti di Paola, si è insediata la commissione di studio sul tema “Funzioni giuridiche e procedure concorsuali”, nell’area delegata al vicepresidente dello stesso ordine, Fernando Caldiero. La commissione è composta da Ortenzia De Grazia (presidente), Maria Cristina Alfano, Giovanni Cauteruccio, Pasquale Napolitano, Maita Renda e Ciriaco Riente.

    La stessa commissione di studio, nell’ambito e nel rispetto dell’attività delineata dal Consiglio dell’Ordine, si propone di effettuare studi e ricerche, allo scopo approfondire le tematiche di interesse professionale e di acquisire specifiche competenze. Come primo lavoro, essa si propone, in particolare, di effettuare incontri di studio e divulgazione dell’Organismo di composizione della crisi (O.C.C.) dell’Odcec di Paola, istituito in attuazione della legge 3/2012 e iscritto al Registro degli Organismi tenuto presso il Ministero della Giustizia. Alla procedura di sovraindebitamento possono accedere, previa presentazione di apposita istanza presso gli O.C.C. o presso il Tribunale del luogo competente, i consumatori in difficoltà, le imprese commerciali di minori dimensioni (e perciò non fallibili) e altri soggetti con esposizioni debitorie anche potenzialmente rilevanti, quali le imprese agricole, le start up, i lavoratori autonomi, gli enti no profit.

    Le attività inerenti ai procedimenti previsti dalla legge (accordo di composizione della crisi da sovraindebitamento, piano del consumatore e liquidazione del patrimonio) sono svolte da professionisti denominati “gestori della crisi”, iscritti nell’apposito e tenuto dal Ministero della Giustizia.

    Clelia Rovale

    Più informazioni su