Quantcast

Musica, arte, incontri. E Cleto diventa magica

Dal 19 Agosto nel centro storico del piccolo borgo calabrese, saranno tre giornate legate da un filo conduttore in un luogo dal fascino antico

Più informazioni su


    Si avvicina l’evento che si terrà dal 19 Agosto nel centro storico del piccolo borgo calabrese di Cleto. Saranno tre giornate di musica, arte e incontri, legati da un filo conduttore, in un luogo dal fascino antico. Un progetto culturale ideato dall’associazione La Piazza nell’estate del 2011. Il festival promuove la buona cultura calabrese tramite l’arte in tutte le sue forme, dalla musica al teatro, dalle arti figurative alla fotografia, passando per la letteratura e le arti concettuali, trasformando le strade del borgo in una vetrina per artisti locali emergenti e non e, al tempo stesso, una cornice ideale per incontri e convegni. Tutto questo senza percepire nessun finanziamento pubblico ma solo tramite l’auto-finanziamento e l’aiuto economico dei privati che apprezzano e sostengono il progetto. La settima edizione del Cleto Festival affronterà il tema “In-Differenza” .. Dichiarano gli organizzatori in una nota:”L’intento è quello di focalizzare l’attenzione sulla società di oggi che, avendo a disposizione mezzi di informazione e comunicazione, molte volte resta immobile davanti problematiche importanti come ambiente, diritti umani, salute e tanto altro costruendo un grande muro con i mattoni dell’in-differenza.In contrapposizione c’è la “differenza”, di chi è riuscito a realizzare progetti importanti che hanno avuto grandi risultati tra mille difficoltà, differenza tra l’atteggiamento della società odierna è quella del passato, ma soprattutto diritto all’in-differenza: ovvero promuovere la tutela dei diritti umani e quella dei beni comuni, valorizzando in primis le diversità culturali.” Il programma completo è sul sito : http://www.cletofestival.com

    Alessia Rausa

    Più informazioni su