Quantcast

Longobucco, Giovanni Pirillo nominato “Ambasciatore Internazionale del Volontariato”

“Sensibilità e altruismo per la mia comunità e per tutte le popolazioni bisognose” afferma il sindaco

Più informazioni su


    ‘Ambasciatore Internazionale del Volontariato’ è la nomina che, lo scorso 7 febbraio, è stata conferita al sindaco di Longobucco, dr. Giovanni Pirillo. Ad assegnare l’importante riconoscimento – che inorgoglisce non solo il primo cittadino, ma la comunità longobucchese tutta -, è stato Antonio Gallina, presidente dell’organizzazione di beneficenza “Associazione Azzurra”, magistralmente impegnata nel territorio locale e all’estero, per l’integrazione sociale dei ragazzi diversamente abili e non solo. Il “premio” dall’inestimabile valore umano, quest’anno, giunge alla sua II Edizione che si è svolta all’interno del convegno “Pianificazione, Disabilità ed Emergenza. Uniti per non rischiare”, presso il Salone degli Specchi del suggestivo Castello Ducale di Corigliano – Rossano. Al meeting di formazione e assegnazione dei premi, patrocinato dai comuni di Longobucco, Campana, Cropalati, Tarsia e dal Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Cosenza – oltrechè dallo stesso comune ospitante – erano presenti: Paola Galeone, Prefetto di Cosenza, Domenico Bagnato, Commissario prefettizio Comune di Corigliano-Rossano, Giovanni Romeo, presidente CSV – Cosenza Volontà Solidale e Giuseppe Alberto Arlia, presidente Collegio Geometri CS. “Non dimentichiamo mai che il vero potere è il servizio. Bisogna custodire la gente, aver cura di ogni persona, con amore, specialmente dei bambini, dei vecchi, di coloro che sono più fragili e che spesso sono nella periferia del nostro cuore è una nota citazione di Papa Francesco – dichiara il sindaco Pirillo – che nella mia quotidianità, privata e politica, faccio mia. Ho sposato questa tesi anche per il ruolo amministrativo che da giugno 2017 ricopro nel Comune di Longobucco. Essere al servizio della comunità che mi onoro di rappresentare, è il fulcro dell’azione politica di tutta la mia Amministrazione”, continua emozionato il sindaco. La stessa commozione, figlia di una considerevole componente umana, ha intriso l’ultimo viaggio di solidarietà compiuto dal sindaco Pirillo, proprio qualche giorno a sostegno delle popolazioni più bisognose della Romania.

    Maria Rosaria Rizzuti

    Più informazioni su