Quantcast

Lirica. Il coro ‘Sol Vox Cantori” all’Aida in Cina

Il gruppo, formato in prevalenza da artisti cosentini, accanto a voci che hanno scritto e che scrivono la storia dell’opera

Più informazioni su


    Grande soddisfazione per il coro lirico “Sol Vox Cantori” che è stato chiamato a cantare nell’Aida di Zeffirelli in Cina. Il gruppo calabrese è formato in gran parte da artisti cosentini. Nato nel 2016, è diretto dal Maestro Antonio Fratto. Nonostante la recente formazione, il coro vanta già esperienze di spessore come la partecipazione alla tappa calabrese del tour “Italia, un sogno” del famoso tenore italiano Vittorio Grigòlo (Teatro “A. Rendano”, Ottobre 2016) e al concerto per la pace e per il dialogo interreligioso “Insieme per San Francesco” (Paola, Agosto 2016) trasmesso da Rai 5. L’ estate ha portato con sé, inoltre, un vento di rilevanti novità. Una piccola rappresentanza del “sol vox cantori” (Andrea Borzacchiello, Emanuele Campilongo, Giuseppe De Luca, Marianna Esposito, Giuseppe Marcadoro, Maria Mellace, Andrea Tanzillo, Maria Felicia Toscano e lo stesso M° Antonio Fratto) ha infatti avuto l’opportunità, grazie al coro lirico siciliano diretto dal M° Francesco Costa, di calcare il prestigioso palco del Teatro Antico di Taormina per l’allestimento della celebre opera verdiana “Aida” nelle produzioni Opera stars e Mythos opera festival, nonché di affiancare grandi nomi della lirica (per citarne alcuni: Giovanna Casolla, Sumi Jo, Aprile Millo, Maria Dragoni) nel gala “Le stelle delle lirica” (Teatro Antico di Taormina) dedicato al soprano Daniela Dessi, prematuramente scomparso Ma l’occasione più ghiotta arriva con un volo diretto al Guangzhou opera house (Cina) per l’Aida firmata Franco Zeffirelli (produzione Teatro dell’Opera di Roma) e diretta dal M° Donato Renzetti, accanto a voci che hanno scritto (e scrivono) la storia dell’opera come, fra le altre, quella della sublime Giovanna Casolla nel ruolo di Amneris. Terminata la monumentale esperienza verdiana, con le recite dei giorni 8-9-10 settembre, la prossima tappa vedrà impegnato il gruppo calabrese nella messa in scena dell’ Andrea Chenier di Umberto Giordano in occasione del prestigioso “31st Macao International Music Festival” per la produzione del Teatro Regio di Torino.

    Più informazioni su