Martedi, 20 novembre 2018 ore 13:22  feed rss
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Catanzaroinforma.it
SANITA' E SALUTE

Morte sospetta all'Annunziata, Orsomarso(FDI): ‘Urge soluzione per garantire sistema sanitario efficiente’

Sulla questione interviene il consigliere regionale di Fratelli d’Italia

Morte-sospetta-all-Annunziata-OrsomarsoFDI-Urge-soluzione-per-garantire-sistema-sanitario-efficiente
Martedì 03 Luglio 2018 - 11:34

In merito all'ultimo episodio su un caso di "presunta malasanità" all ' Annunziata sulla morte sospetta di una donna di 56 anni, sento il dovere di intervenire prima da cittadino e poi da consigliere regionale – commenta il consigliere regionale Fausto Orsomarso. Esprimo la mia vicinanza alla famiglia della donna e in particolare al marito che, in seguito all'accaduto ha presentato formale denuncia alla Polizia di stato. Non entro in merito alle questioni giudiziarie – continua - che faranno il loro corso, ma credo che di fronte alla morte di una giovane donna sia doveroso fare chiarezza e capire se ci siano e di chi siano le responsabilità. Non si può morire in una struttura sanitaria, luogo che dovrebbe garantire cura e sicurezza, assistenza e professionalità.

Sull'accaduto, sono certo ci saranno spiegazioni plausibili ma sono necessari interventi immediati per garantire un sistema di emergenza efficiente anche attraverso un incremento dei servizi. Il settore dell’assistenza socio-sanitaria in Calabria versa in una condizione critica, come ieri ha denunciato la parlamentare di Fratelli d'Italia Wanda Ferro, e il rischio di chiusura dei centri di assistenza si fa sempre più alto. Bisogna intervenire tempestivamente e concretamente – conclude - affinché anche nella nostra Regione i cittadini possano beneficiare di un diritto assoluto e non relativo: la salute.




ULTIMISSIME