Domenica, 21 ottobre 2018 ore 07:53  feed rss
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Catanzaroinforma.it
CRONACA

‘Via Negroni ritorni a doppio senso di circolazione’

E’ la richiesta dei residenti caldeggiata anche dal consigliere di Palazzo dei Bruzi Davide Bruno

Via-Negroni-ritorni-a-doppio-senso-di-circolazione
Lunedì 08 Ottobre 2018 - 14:0

COSENZA - I residenti e i titolari delle attività commerciali di Viale Molicella Viminale, di Piazzetta G. Scavello e dell’ultimo tratto di Via Panebianco hanno richiesto, attraverso una petizione indirizzata  al sindaco di Cosenza Mario Occhiuto, all’assessore alla Viabilità Francesco De Cicco e al Comandante della Polizia Municipale Giovanni De Rose l’inversione del senso unico di marcia di Via Negroni, - con ingresso da Via Panebianco ed uscita su Viale Cosmai - che causa  come si legge nella richiesta “disagi, disorientamenti e non poche difficoltà”.  Anche il consigliere di Palazzo dei Bruzi, Davide Bruno si schiera a favore di tale istanza, ritenendo necessaria la soppressione dell’attuale senso di circolazione e il ripristino del preesistente doppio senso di marcia "come unica soluzione logica, pratica e intelligente", considerata -come si legge ancora nella petizione -“la più che sufficiente larghezza della sede stradale di Via Negroni in maniera tale che si possano raggiungere più agevolmente sia Via Panebianco che Viale Cosmai”.

Residenti e titolari di attività commerciali chiedono poi che venga istituito il doppio senso di marcia nell’ultimo tratto di Via Panebianco, così da evitare  agli automobilisti provenienti dalla vicina Rende di dover proseguire fino alla rotatoria di Via Suor Elena Aiello per poi tornare indietro su Via Panebianco. L’auspicio dei richiedenti e del consigliere Bruno è in un accoglimento favorevole di tale proposta al fine di evitare, soprattutto nelle ore di punta, la congestione del traffico nella zona e rendere così più agevole il flusso delle autovetture in entrata e in uscita sull’arteria stradale di Via Negroni.

 

 




ULTIMISSIME