Giovedi, 15 novembre 2018 ore 20:10  feed rss
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Catanzaroinforma.it
MUSICA E SPETTACOLO

Rende, 150 mila visitatori decretano il grande successo del primo 'Oktoberfest in Tour Calabria'

Molto apprezzate organizzazione, servizio e qualità dei piatti. Appuntamento al 2019

Rende-150-mila-visitatori-decretano-il-grande-successo-del-primo-Oktoberfest-in-Tour-Calabria
Lunedì 05 Novembre 2018 - 19:45

RENDE – Resoconto di un successo. Un successo che premia un gruppo straordinario, un’organizzazione ineccepibile, un connubio di intenti pubblici e privati. Un successo, ancora maggiore perché frutto di una scommessa. I numeri decretano la piena riuscita della prima edizione dell’Oktoberfest in Tour Calabria. Dodici giorni che hanno portato nell’area Mercatale di Rende, dal 24 ottobre al 4 novembre, circa 150 mila persone che hanno potuto vivere le atmosfere bavaresi, tra musica e piatti tipici, con attenzione alle famiglie e ai più piccoli. Particolarmente apprezzate l’organizzazione e la qualità dei piatti, oltre al servizio veloce ai tavoli. L’ Oktoberfest in Tour Calabria è stato organizzato dalla Wisea Eventi in collaborazione con la Sidevents di Cuneo, organizzatrice dell’ Oktoberfest Cuneo, con il patrocinio del Comune di Rende, della Regione Calabria, della Provincia di Cosenza, della Camera di Commercio di Cosenza e di Confindustria Cosenza.

Abbiamo realizzato un sogno condiviso da oltre 150 mila persone, un numero nettamente superiore alle attese – commenta Walter Sposato di Wisea Eventi, che ha organizzato l’evento. Siamo molto soddisfatti: la maggior parte dei riscontri è stata estremamente positiva, non solo per l’organizzazione impeccabile e la qualità dei piatti, ma anche per il servizio veloce e la cordialità del personale, attento alle esigenze dei presenti. Non ci aspettavamo un’affluenza così elevata e costante anche in settimana, dove invece in moltissimi hanno deciso di trascorrere le serate in compagnia delle atmosfere bavaresi. Ci sarà sicuramente una seconda edizione nel 2019 dove cercheremo, facendo tesoro di questa esperienza, di migliorare alcuni dettagli”.

Portare lo spirito della tradizionale festa di Monaco di Baviera per la prima volta nel sud Italia è stata una scommessa vinta dal gruppo di imprenditori calabresi, che nei mesi scorsi hanno contattato la nostra amministrazione per ospitare l’evento. Sono davvero orgoglioso del lavoro che è stato fatto - sottolinea il sindaco di Rende Marcello Manna. La sinergia pubblico-privato porta sempre grandi risultati e il successo di questa manifestazione ne è un esempio concreto. Abbiamo lavorato fianco a fianco, supportando attraverso il contributo dei nostri uffici tecnici, degli uomini della Rende Servizi, e del corpo della Polizia Municipale,  questo volenteroso gruppo di imprenditori. Le ricadute sul territorio - continua ancora Manna - sono state importanti, basti pensare che le strutture ricettive di Rende in primis hanno registrato in questi giorni un +15% di presenze.  Sarebbe riduttivo - continua Manna - pensare che l’Oktoberfest sia stata solo una grande manifestazione per Rende, eventi di questa portata coinvolgono tutta l’area urbana, portando valore aggiunto su tutto il territorio. Simbolica al riguardo è stata la serata di convivialità a cui hanno partecipato anche i primi di cittadini di Cosenza, Castrolibero, Cerisano e Mendicino.  Dall’Oktoberfest può ripartire un dialogo costruttivo sull’area urbana e più in generale sulla gestione condivisa degli eventi. Si può pensare per il futuro ad un cartellone unico di eventi, in cui si possano coinvolgere anche i tanti imprenditori volenterosi che vogliono far conoscere l’altra faccia della Calabria”.

Ma veniamo ai numeri. Durante i 12 giorni dell’evento sono stati consumati circa 50 mila litri di birra. L’Oktoberfest Calabria è stata anche una grande occasione lavorativa per molti giovani e non solo: più di 200 persone, regolarmente assunte con contratto a termine,. Variegato il popolo dell’Oktoberfest Calabria con il 47% di visitatrici donne e il 53% di uomini che si sono divertiti durante la kermesse.

Tutte le iniziative sono state un successo – conclude Sposato - ordine, assistenza e sicurezza nell’area dell’evento sono sempre stati garantiti. Ringraziamo tutti coloro che hanno collaborato a vario titolo. Arrivederci al 2019!”

 




ULTIMISSIME
Rende, trovato amianto in scuola materna
Mercoledì 14 Novembre 2018