Giovedi, 15 novembre 2018 ore 19:50  feed rss
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Catanzaroinforma.it
SPORT

Volley C maschile. Vola via la capolista Jolly Cinquefrondi

Dopo quattro giornate, la squadra reggina ha tre punti in classifica, ma non ha ancora giocato con le inseguitrici più vicine: Belvedere, Montalto (nella foto) e Diamante. Bisignano vince sotto il nubifragio

Volley-C-maschile-Vola-via-la-capolista-Jolly-Cinquefrondi
Martedì 06 Novembre 2018 - 18:30

VOLLEY BISIGNANO – AMARO BIZANTINO PALL. ROSSANO: 3-1 (14-25, 32-30, 25-23, 25-18)

Bisignano: Ferraro, Caputo, Pugliese, Amodio, Iaquinta, Luca, A. Polizzo, Barex, Grosso, Esposito, Cosentino, Algieri, De Marco. All.: Renato Amodio

Rossano: Buracci, Campise, Cavallo, Forciniti, G. Labonia, P. Labonia, G. Lioi, S. Lioi, Madeo, Marcianò, Marino, Zangaro. All.: Giovanni Marcianò

Arbitri: Anna Papa e Nicola Antonio Braile

 

Seconda gara interna consecutiva per la Volley Bisignano al palazzetto di Collina Castello, dove gli uomini di mister Amodio affrontavano l’Amaro Bizantino Rossano. Un match che torna a distanza di un mese, quando la Volley Bisignano si impose con una grande rimonta a Rossano, passando dallo 0-2 a quel 3-2 che ha consentito la qualificazione al turno successivo di Coppa Calabria.

Della gara di Rossano, rimane identico il fattore meteo: pessimo, per gli acquazzoni a cui ormai dovremmo aver fatto il callo, ma che penalizzano quanti vogliono muoversi in libertà per godersi uno spettacolo sportivo. A questo aggiungiamo un inizio non proprio fantastico, per i problemi di energia elettrica al palazzetto di Collina Castello e per un primo set da dimenticare: buio nella palestra e buio mentale.

Nel secondo parziale, vittoria strappata per i capelli per 32-30, con il Rossano che recupera lo svantaggio accumulato in precedenza. Nel terzo e quarto set la squadra di Amodio comincia a far crescere il proprio gioco, vincendo il terzo sul 25-23 e il quarto sul 25-18. In questo primo scorcio di campionato, i bisignanesi hanno collezionato otto punti e vinto quattro partite su cinque: c’è tutto ciò che serve per soddisfare l’ambiente sportivo locale, per registrare l’inserimento dei nuovi acquisti e  per godersi la crescita di quei ragazzi del settore giovanile inseriti, a turno, nel sestetto: Algieri, Polizzo, Grosso, Barex e Attilio Amodio.

Passando agli altri risultati della C maschile, vediamo che la classifica sta dando ragione a quelli che, alla vigilia, avevano stilato un elenco di favorite verso i play off. Il Cinquefrondi continua a restare imbattuto anche dopo la trasferta di Lamezia, in casa della Volo Virtus, e si gode i tre punti di vantaggio. Le inseguitrici più immediate, invece, hanno inciampato già una volta nelle prime gare, ma l’unica ad aver affrontato il Cinquefrondi è stata la Volley Bisignano. Le altre, invece, hanno “scelto” di perdere la loro imbattibilità anche in gare in cui magari il pronostico poteva sembrare differente. Il Belvedere, considerato l’avversario più titolato per sbarrare la strada alla capolista, si era complicato la vita perdendo in casa con il Corigliano, mentre il Montalto aveva perso proprio a Belvedere: scontro diretto, ci può stare. Il Diamante, a sua volta, deve alla Milani la sua prima sconfitta, nella prima di campionato: un impatto da neo-promossa che potrebbe pesare nel prosieguo della stagione.

E già si profilano all’orizzonte, per il prossimo turno, incontri davvero importanti per le gerarchie della classifica, a cominciare dal derby tra Diamante e Belvedere. Non facili neanche gli incontri che attendono il Bisignano, in trasferta contro la Volo Lamezia, ed il Montalto, che riceve il Cetraro.

Insidiosa anche la trasferta del Cinquefrondi, che a Rossano ci dirà se i padroni di casa potranno essere anche quest’anno nella fascia alta della classifica oppure dovrà vivere alla giornata.

Sergio Lionetti




ULTIMISSIME
Rende, trovato amianto in scuola materna
Mercoledì 14 Novembre 2018