Martedi, 11 dicembre 2018 ore 07:45  feed rss
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Catanzaroinforma.it
CRONACA

Cosenza, furti d’auto e “cavalli di ritorno’: 18 arresti - NOMI

Operazione dei carabinieri, coinvolti anche minorenni

Cosenza-furti-dauto-e-cavalli-di-ritorno-18-arresti-NOMI
Venerdì 16 Novembre 2018 - 6:30

COSENZA - Un'operazione dei carabinieri è in corso per l'esecuzione di ordinanze di misura cautelare nei confronti di 18 persone ritenute appartenenti ad una rete di soggetti dediti ai furti di auto, alla ricettazione ed alle estorsione con il metodo del cosiddetto "cavallo di ritorno". I provvedimenti sono stati emessi dal gip di Cosenza e dal gip del Tribunale dei minorenni di Catanzaro, su richiesta delle locali procure della Repubblica. L'operazione è stata condotta dai carabinieri del Comando provinciale di Cosenza, supportati dai militari dell'8° Nucleo elicotteri, del 14° Battaglione Calabria, del Nucleo cinofili e dello Squadrone eliportato carabinieri cacciatori di Vibo Valentia. Nell'operazione, cui stanno partecipando oltre 200 carabinieri, sono in corso anche numerose perquisizioni domiciliari a carico di altri soggetti indagati in stato di libertà per i medesimi reati. 

Dieci le persone in carcere e sei ai domiciliari. Nell'operazione sono coinvolti anche due minorenni, uno in carcere e uno destinato ad una comunità di recupero: Stefania Granato, Fioravante Naccarato, Leonardo Bevilacqua, Giuseppe Marsico, Leonardo Berlingieri, Antonio Berlingieri, Francesco Berlingieri, Marco Abbruzzese, Carmine Anzillotti e Stefano Bartolomeo. Arresti domiciliari per Christopher Manzo, Cristian Abbruzzese, Matteo Anzillotti, Giulio Manzo, Antonio Bevilacqua e Andrea Cosimo Manzo.




ULTIMISSIME
“Una Mano sul Cuore” a Mendicino
Lunedì 10 Dicembre 2018