Martedi, 11 dicembre 2018 ore 07:49  feed rss
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Catanzaroinforma.it
MUSICA E SPETTACOLO

A Cosenza il “Concerto per la Salute” a favore dei giovani diabetici

Domenica 9 dicembre alle 18,30 al teatro dell’Acquario

A-Cosenza-il-Concerto-per-la-Salute-a-favore-dei-giovani-diabetici
Giovedì 06 Dicembre 2018 - 15:0

SIULP Cosenza, in collaborazione con l’Associazione Culturale “I Cantori del Pettoruto” di San Sosti, ha organizzato la prima edizione di “Concerto per la Salute”. Trattandosi di uno spettacolo con ingresso gratuito, nel corso dell’evento, che si svolgerà presso il Teatro dell’Acquario di Cosenza alle ore 18.30 di domenica 9 dicembre 2018, si accetteranno donazioni volontarie di somme di denaro che, al termine della serata, verranno consegnate all’Associazione Giovani Diabetici di Cosenza. Il programma prevede l’esibizione del gruppo musicale etnico-popolare “Balano’o Etnoakustika”, che nell’occasione presenterà il nuovo disco “Ballerina di Taranta”, con sonorità acustiche particolari e ritmi a volte frenetici, tipici della tarantella, e a volte melodici, che trasmettono quella voglia di ballare e di stare insieme tipicamente calabresi, cui seguirà il gruppo folk “a Pacchianeddra Sansustisa” formato da 40 elementi suddivisi in 14 coppie di ballo, 2 voci soliste e 10 musicisti. Per questo secondo momento di spettacolo, gli strumenti musicali che il gruppo utilizzerà saranno quelli legati alla tradizione calabrese come: la zampogna, l’organetto, la ciaramella, la fisarmonica, u cupi cupi, il tamburello, la tammorra e la chitarra battente. Anche i costumi indossati sono quelli legati alla tradizione calabrese: le donne esibiranno quello tipico della “pacchiana”, da cui il gruppo stesso prende il nome. Nell’intervallo delle esibizioni dei due gruppi musicali verrà presentato sinteticamente il libro di Tommaso Orsimarsi, “Cielo di Piombo”; un romanzo che attraverso le vicende di fantasia del protagonista (un poliziotto calabrese gambizzato dalle Brigate Rosse a Torino) ripercorre la storia della repubblica italiana a cavallo degli anni ‘60-‘70-‘80. Madrina della serata sarà la cantante cosentina Alessia Fratto che presenterà la sua nuova e avvincente canzone “Giulia”, con la quale ha partecipato, con buon successo, alle ultime selezioni del Festival di Sanremo. Un talento, quello di Alessia Fratto, che sta facendo innamorare anche il grande pubblico, tra inediti e grandi interpretazioni di successi internazionali. In sintesi saranno due ore di vero spettacolo votato alla solidarietà più genuina. Il SIULP Cosenza rivolge un ringraziamento particolare agli artisti che prenderanno parte allo spettacolo, anche perché si esibiranno a titolo gratuito




ULTIMISSIME
“Una Mano sul Cuore” a Mendicino
Lunedì 10 Dicembre 2018