Domenica, 21 luglio 2019 ore 02:23  feed rss
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Catanzaroinforma.it
MUSICA E SPETTACOLO

A Cosenza lo spettacolo “Storie di ordinaria maternità”

Andrà in scena il 10 e 11 gennaio alle 20,45 al Franz Teatro. In replica per i non abbonati il 12

A-Cosenza-lo-spettacolo-Storie-di-ordinaria-maternit
Martedì 08 Gennaio 2019 - 11:30

COSENZA - Una tre giorni tutta in rosa quella scelta dal Franz Teatro di Cosenza per inaugurare la riapertura delle proprie attività artistiche. Lo spettacolo "Storie di ordinaria maternità" - commedia prodotta dalla MalaUmbra Teatro di Gubbio (Pg), compagnia teatrale fondata da Carmela De Marte, Miriam Guinea e Maddalena Vantaggi – aprirà la stagione teatrale dello storico teatro di Via Portapiana, nel cuore del centro storico bruzio, andando in scena il 10 e l'11, ed eccezionalmente sabato 12 gennaio, sempre alle ore 20:45, in una replica riservata ai non abbonati. La pièce, racconta l'esperienza della gravidanza e della maternità di Carmela De Marte il cui universo viene evocato con un racconto semplice ed essenziale, fatto di immagini e movimento. La struttura drammaturgica si compone di scene dalle forme indipendenti che scandiscono il trascorrere del tempo: dalla scoperta di aspettare un bambino al momento in cui si ritorna a casa dopo il parto, con l'inserimento di frammenti di umanità evocati dal racconto e materializzati sulla scena. Queste voci hanno il volto di Emanuela Filippelli, altra interprete di questa divertente commedia tutta in rosa. Il racconto si sviluppa attraverso un punto di vista femminile che inizialmente tende a conformarsi nella figura stereotipata della mamma, ma verso la quale, sin da subito, mostra segni di ribellione che cresceranno durante lo spettacolo fino a sfociare nella semplice constatazione che, in fatto di maternità, "non esistono regole e ognuna è madre a suo modo".La drammaturgia originale dello spettacolo è stata scritta da Carmela De Marte, Miriam Guinea, Maddalena Vantaggi, con alcuni brani tratti dal blog di Lucrezia Sarnari "C'era una vodka". La regia è firmata a quattro mani da Carmela De Marte e Maddalena Vantaggi. Lo spettacolo è una produzione MalaUmbra Teatro.




ULTIMISSIME