Giovedi, 18 aprile 2019 ore 16:30  feed rss
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Catanzaroinforma.it
SPORT

Volley C maschile. Bisignano fa soffrire la capolista

Per la seconda volta in questo campionato, il Cinquefrondi è costretto a lasciare un punto agli avversari: Bisignano lotta alla pari per cinque set. Vincono Diamante e Belvedere

Volley-C-maschile-Bisignano-fa-soffrire-la-capolista
Martedì 05 Febbraio 2019 - 7:0

Siamo ormai a più di ventiquattro ore dal fischio finale delle partite del sedicesimo turno del campionato di serie C maschile e non ci sono arrivati né rimbombi di tamburi di guerra né notizie di torti e ingiurie subite. A questo punto, possiamo far suonare il gong e dare uno sguardo ai risultati delle gare più importanti e vedere se e quanto hanno influito sulla classifica

Vista la gerarchia delle partite della giornata, le attenzioni degli appassionati erano tutte rivolte a due gare in particolare: quella in programma a Cinquefrondi (ospite la Volley Bisignano) e quella di Corigliano, ospite il Belvedere.

Era quest’ultima, tra le due, a poterci regalare eventuali terremoti in classifica: la società tirrenica era a quota 36 punti, mentre quella jonica si trovava tre punti più giù, sulla poltrona-play off numero quattro. Questo significava che una vittoria da tre punti del Corigliano avrebbe consentito a Guido e compagni di sistemarsi al terzo posto in compagnia della Farmacia Giancotti Belvedere, coronando un inseguimento che dura da settimane, cioè da quando Bisignano e Corigliano si sono scambiati l’etichetta di “quarta forza” del campionato. E invece, confermando la propria qualità anche in questa difficile trasferta, il Belvedere ha vinto per tre set a uno, perdendo ai vantaggi la seconda frazione. Dopo la rinuncia alla panchina da parte di Saverio Marsico, alla guida della squadra è giunto una persona che questa serie C la conosce bene, Luigi Brancato. Per ora non sappiamo se sarà una presenza limitata alle sole gare di campionato (detto in soldoni: per non incorrere in sanzioni) oppure gli verrà affidata la squadra per tutte le settimane anche in palestra, ma sicuramente Brancato è un ottimo acquisto per gestire le prossime gare.

Presentando l’altra partita, qualche giorno fa, vi avevamo anticipato una cosa importante: Bisignano, pur avendo perso terreno in classifica, non sarebbe andata a Cinquefrondi a testa bassa e timorosa. Considerando l’inserimento nel gruppo dei titolari di Lucantonio Amodio, ormai consacrato come atleta di categoria superiore rispetto ai livelli nostrani, il Bisignano potrà tornare a macinare punti. Contro la squadra leader del campionato, la Volley è stata due volte in vantaggio coi set (1-0 e 2-1), arrendendosi al tie break con l’eloquente punteggio di 18-16. Questo risultato riapre scenari nuovi: non sarà facile recuperare il fossato di sei punti che lo divide dalla zona dei play off (27 punti contro i 33 del Corigliano), ma il calendario potrebbe comunque dargli una mano, visto che già nel prossimo turno i ragazzi allenati da Renato Amodio (nella foto) avranno un impegno importante, ma che sicuramente è meno ostico di quello che dovrà affrontare il Corigliano. I rossoneri ospiteranno la seconda forza di questa stagione, quel Diamante che, guidato da Carmelo Presta dalla panchina, si sta prendendo belle soddisfazioni. Non sarà una trasferta agevole, perché i rossoneri difficilmente vorranno perdere la seconda gara consecutiva sul proprio campo, ma il pronostico, sia pure di poco, sarà per la squadra ospite.

La squadra bisignanese, invece, si recherà a Rossano, che lo segue di un punto nel gruppo di metà classifica. Nell’ideale inseguimento della zona play off, tante saranno le gare da sfruttare, nello “slalom parallelo” tra Corigliano e Bisignano, fino allo scontro diretto del 10 marzo, al Palabrillìa. Ma questa è un’altra storia e ci sarà tempo per parlarne.

Sergio Lionetti




ULTIMISSIME