Martedi, 19 febbraio 2019 ore 01:32  feed rss
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Catanzaroinforma.it
SPORT

Volley C maschile. Cinquefrondi non molla, Diamante sconfitto a Corigliano

Grazie alla sconfitta del Diamante a Corigliano, Belvedere è secondo, a sette punti dalla capolista. Vittoria a sorpresa del Cetraro a Rende. Coppa Calabria : completata la griglia delle semifinaliste

Volley-C-maschile-Cinquefrondi-non-molla-Diamante-sconfitto-a-Corigliano
Mercoledì 13 Febbraio 2019 - 10:0

Due i risultati che spiccano su tutti, dopo questa diciassettesima giornata del campionato regionale di serie C maschile: uno in alto e uno in basso, uno che nel pronostico poteva starci, uno che è una “zampata” interessante in chiave futura. Partiamo dalla parte alta della classifica.

A Corigliano era in programma la gara più importante del tabellone: i ragazzi allenati da Alfonso Bosco ospitavano il Diamante, fresco qualificato alle semifinali di Coppa Calabria a spese di un combattivo Montalto. Per i padroni casa, reduci da una sconfitta casalinga ad opera del Belvedere si prospettava il rischio di un altro possibile inciampo davanti al proprio pubblico: un brutto colpo che avrebbe ridimensionato moltissimo il bel campionato che la squadra sta facendo. Oltre a ciò, considerando la probabile vittoria esterna del Bisignano a Rossano (e così è stato), una sconfitta avrebbe consentito al Bisignano di ridurre a tre sole lunghezze la distanza dalla zona play off, riaprendo in pratica i giochi su un discorso che sembrava già chiuso o quasi.

Al Corigliano mancava il centrale Martilotti, mentre Diamante recuperava Leporini, assente nella gara di Coppa. E l’inizio del match era positivo per la squadra di Carmelo Presta, che si imponeva di slancio. Poi, però, Corigliano trovava il filo del gioco e riusciva a superare il forte avversario.

Trattandosi di un campionato in cui tutto si deciderà ai play off, la sconfitta del Diamante, che consente al Belvedere di insediarsi al secondo posto in classifica, non è certo drammatica. A dire il vero, per noi spettatori aggiungerà un pizzico di peperoncino in più in vista dello scontro diretto di sabato prossimo (ore 18:30), partita d’eccellenza della diciottesima giornata.

Ed ora veniamo all’altra sorpresa, quella che è servita a smuovere qualcosa nelle acque stagnanti della parte bassa della classifica: la vittoria del Cetraro in casa della Milani. Un Cetraro che da un paio di partite aveva un nuovo allenatore in panchina: Fortunato Laganà (nella foto, con Andrea Lucchetta). La squadra aveva perso le prime due gare, a Cinquefrondi e poi in casa col Rossano, però la famosa “scossa” che si dice arrivi con i nuovi allenatori sulla panchina, sia pure con qualche giorno di ritardo, è arrivata. Ora bisognerà vincere qualche gara con le squadre di medio-bassa classifica, ma un segnale di ripresa è arrivato e questo, per una piazza come Cetraro, è di buon auspicio per ritrovare serenità e nuovi stimoli per tornare ai livelli che merita.

Coppa Calabria. Nella scorsa settimana, sia nella C maschile che in quella femminile, si sono completate le gare dei quarti di finale della Coppa Calabria. Nello schema che accompagna la consueta tabella dei campionati regionali potete vedere il quadro dei risultati di Coppa.

Sergio Lionetti




ULTIMISSIME