Lunedi, 16 settembre 2019 ore 00:25  feed rss
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Catanzaroinforma.it
CRONACA

#Esserci sempre! Celebrati a Cosenza i 167 anni dalla fondazione della Polizia di Stato

Messaggi del Presidente Sergio Mattarella, del ministro Salvini e del Capo della Polizia, Franco Gabrielli

Esserci-sempre-Celebrati-a-Cosenza-i-167-anni-dalla-fondazione-della-Polizia-di-Stato
Giovedì 11 Aprile 2019 - 14:20

COSENZA - Piazza XI settembre gremita stamattina per la cerimonia celebrativa del 167° anniversario della Fondazione della Polizia di Stato. Anche quest'anno è stato scelto come tema celebrativo il motto “Esserci sempre”, per esaltare l'importanza di un sinergico e condiviso rapporto di collaborazione tra cittadini e istituzioni deputate alla gestione dell'ordine e della sicurezza pubblica.

Prima dell'inizio della cerimonia, il Questore Giovanna Petrocca, in presenza del Prefetto Paola Galeone e di una rappresentanza della Sezione A.N.P.S., ha reso gli onori ai caduti della Polizia di Stato con la deposizione di una corona d'alloro presso la lapide commemorativa situata nell’ingresso della Questura. Dopo l’arrivo delle autorità e degli ospiti, sono stati resi gli onori al Questore, che ha aperto le celebrazioni passando in rassegna il picchetto, accogliendo poi il Prefetto che ha ricevuto gli onori a sua volta. Per Giovanna Petrocca è la prima festa della Polizia di Stato in veste di questore di Cosenza.

 “Ho detto a madri che i loro figli non c’erano più e consegnato criminali alla giustizia, ma ancora oggi ho lo stesso spirito di 30 anni fa, quando dopo la laurea ho vinto il concorso per commissario e sono entrata in polizia. Questo spirito oggi mi consente di stare con orgoglio tra i miei colleghi e tra la gente” – dice il questore con voce pacata e un filo di emozione.

Subito dopo sono stati letti i messaggi augurali del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, del ministro dell’Interno Matteo Salvini

In Piazza erano presenti una pattuglia del Reparto a Cavallo della Polizia di Stato, del gruppo Cinofili ed allestiti 5 stand con personale della Polizia di Stato che hanno distribuito brochure e materiale informativo dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico, della Polizia Scientifica, della Polizia Postale e Polizia Stradale. Presente anche il Camper informativo della campagna “Questo non è amore”, con a bordo personale che ha avuto cura di informare i cittadini dell’iniziativa del Dipartimenti della Pubblica Sicurezza.

La cerimonia è poi proseguita con la consegna delle onorificenze agli appartenenti alla Polizia di Stato che si sono particolarmente distinti in recenti attività di servizio. Contestualmente, sono stati diffusi anche i dati di rilievo relativi all’attività istituzionale  espletata dalla Polizia di Stato nell’ambito della provincia di Cosenza, a testimonianza dell’impegno degli uomini e delle donne in divisa, in un anno passato al servizio della collettività.

L’ hashtag, #essercisempre, sintetizza nel modo migliore l’opera incessante compiuta sul territorio a favore dei cittadini. dedicando la propria vita, spesso rischiandola, per garantire la sicurezza di tutti. La storia della Polizia è un portato di valori, tradizione, sacrificio e abnegazione e per questo merita rispetto e ammirazione, riconoscenza e stima.

 

Mafalda Meduri

 




ULTIMISSIME
Cosenza ko, decide Galano nel finale
Domenica 15 Settembre 2019
A Laino Borgo si cerca l'antica Laos
Domenica 08 Settembre 2019