Domenica, 25 agosto 2019 ore 13:16  feed rss
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Catanzaroinforma.it
SPORT

Vela, Trofeo Challange “Manfredi Liquori”: vince il CVL di Cetraro

Grandi festeggiamenti per il Centro Velico Lampetia che, insieme alla Lega Navale di Cetraro, conquista il prestigioso Trofeo Challenge

Vela-Trofeo-Challange-Manfredi-Liquori-vince-il-CVL-di-Cetraro
Giovedì 02 Maggio 2019 - 17:35

“Con grande impegno e sacrificio, ma soprattutto con passione e divertimento, i nostri equipaggi hanno navigato nelle acque del Tirreno calabrese, partendo da Tropea per poi fare rotta a Cetraro e concludere il campionato a Reggio Calabria, passando per Scilla. Ragazzi, il CVL vi ringrazia per aver fatto navigare Cetraro lungo tutta la costa calabrese e aver portato a casa una vittoria speciale, quella che ci premia come miglior Club del campionato d’altura 2018/2019”. Ha commentato così, subito dopo la premiazione svoltasi al Circolo Velico Reggio, il presidente dell’associazione di Cetraro Cristina Leporini.

Con i colori del CVL Cetraro, per il Trofeo “Manfredi Liquori”, ha regatato la Lega Navale di Cetraro che, con Vetrocchio iscritta in categoria Amatoriale, ha dominato durante l’intero campionato vincendo tutte le regate. Ma i complimenti vanno a tutti gli armatori e agli equipaggi delle imbarcazioni presenti che hanno contribuito a questa meritata vittoria finale. Ariel (Alessandro Fabiano), Eta Beta (Pierre Pommois), Bramino (Ferruccio Rizzuti), Sybaris (Corrado Gabriele), Hydra (Franz Burza), Essenza CVL Cetraro – NATURE MED, Strega Rossa (Sergio Marini), Anna (Salvatore Canonaco), Hamalù (Antonio Madorno), Olympus (Michelangelo Ferraro CVL/Lega Navale Cetraro), Tam Tam Cuccy (Sergio d’Elia CVL/Lega Navale Cetraro), Tizio e Caio (Emilio Mirabelli). Oltre alle imbarcazioni della LNC, hanno regatato con i colori sociali del CV Lampetia anche Mizar di Antonio Pollicino, della Lega Navale di Messina, e Senuoir, del Golfo di Policastro a Vela.
Un buon risultato anche dal punto di vista partecipativo, considerando che 14 delle 44 barche iscritte al campionato correvano con i colori (giallo/nero) del Centro Velico Lampetia.

“La collaborazione tra le due Associazioni presenti da oltre 30 anni sul Porto di Cetraro - ha dichiarato il presidente della Lega Navale di Cetraro Michele Vattimo - ha funzionato. La Lega Navale Sezione di Cetraro con il CVL e il Comune di Cetraro (altro attore principale di questa manifestazione) hanno centrato l’obiettivo: La promozione del circuito cetrarese fra le top location della vela del medio e basso tirreno è ormai un dato di fatto”. Queste le Parole di Michele Vattimo, presidente della sezione cetrarese della Lega Navale Italiana all’indomani delle premiazioni di Reggio Calabria (ove il CVl con la LNI Cetraro ha conquistato il Trofeo Challenge Manfredi) e già impegnato per l’organizzazione di un trofeo velico nazionale con altra associazione internazionale di servizio.

Alla conquista della vittoria finale del trofeo hanno contribuito non solo le ottime prestazioni in mare, ma soprattutto la presenza costante di molte imbarcazioni di Cetraro durante le tre tappe, a partire da quella di Tropea, dove Essenza CVL Cetraro – NATURE MED ha vinto anche il Trofeo Yachting Club Marina di Tropea.
La seconda parte di campionato si è poi spostata nelle acque di Cetraro, dove si sono disputate, in concomitanza del campionato, 4 prove della “Cetraro Sailing Cup”, trofeo vinto dall’imbarcazione del Circolo Velico Santa Venere Damanhur.

Un ringraziamento va a tutti gli sponsor della manifestazione, in particolare a NSNauticaravans, Grand Hotel San Michele, La Carruba, Prodet Cetraro, Fontana e Manfredi Liquori, quest’ultimo anche per aver messo in palio il Trofeo Challenge per Club. Un ringraziamento anche ai club e ai porti ospitanti, ovvero il Circolo Velico Santa Venere, coorganizzatore del campionato d’aultura, e al Porto di Tropea, al Reggio Calabria Yachting Club e al porto di Reggio Calabria. Infine, ma non per importanza, un ringraziamento al porto di Cetraro – Marina Resort, Bandiera Blu 2018, per aver ospitato le imbarcazioni durante la “Cetraro Sailing Cup”.

Con la chiusura del campionato di vela d’altura 2018/2019, il Centro Velico Lampetia, con l’imbarcazione Essenza – NATURE MED, ha già fatto rotta su Capo d’Orlando, punto di partenza della prima edizione della “Round Aeolian Race”, una regata tanto impegnativa quanto spettacolare, che ha come campo di regata e boe naturali le isole Eolie. Il percorso, infatti, si snoderà lungo un percorso che porterà le oltre 20 barche iscritte a toccare la costa delle “sette sorelle”.

 

Francesco Forestiero




ULTIMISSIME