Quantcast

GD Calabria, questionario sulle scuole per modifica legge regionale su diritto allo studio

"Una nuova normativa regionale sul diritto allo studio è possibile"

Più informazioni su


    Nel Mezzogiorno il tasso di percentuale di dispersione scolastica è al 19,3%, in Calabria la percentuale si abbassa al 16,9%. Sono questi dati che ci hanno spinto a incentrare l’attività di questi mesi sul diritto allo studio: tornare a parlarne e ad ascoltare gli studenti per renderlo effettivo.

    In che modo? È online un questionario elaborato da giovani democratici calabresi, studenti e rappresentanti di consulta e indirizzato al popolo studentesco. Le proposte che usciranno fuori verranno sottoposte all’attenzione della regione Calabria, al presidente Oliverio che si stanno occupando della modifica della legge regionale: quest’ultima risale al maggio 1985. In trentadue anni cambiano molte cose: metodologie e strutture, trasporti e programmi. In generale cambia il modo di vivere e sentire lo studio.

    “Sta a chi sta seduto ad un banco ogni giorno  – dicono i giovani democratici calabresi-  dire come è e come invece immagina la scuola. È da qui che parte il cammino: dai luoghi di aggregazione e di cultura, pieni di giovani menti e nuove idee. Finalmente, ri-ascoltiamo e ri-proponiamo!”.

    Di seguito inseriamo il link per accedere al questionario:

    https://docs.google.com/…/1HsuRNn6WYoIbVZZZQ5yhOUQWELU…/edit

     

    Più informazioni su