Quantcast

Realizzata la nuova scuola di Saporito

Alternativa Popolare di Rende: “Grande soddisfazione”

Più informazioni su


    “Battaglia vinta, risultato raggiunto e obiettivo centrato per il gruppo consiliare rendese di Alternativa Popolare”.

    Soddisfazione del gruppo consiliare “Alternativa Popolare”  di Rende che annunciano l’ampliamento eseguito sulla struttura della scuola media “Linze” di Saporito, che adesso ospiterà anche gli alunni delle elementari.

    “Ampliamento che è stato fortemente voluto dai consiglieri di maggioranza di “Alternativa Popolare”, che, ottimizzando i costi – si legge in una nota – hanno così optato per la proposta di investire i fondi sull’ampliamento della struttura, anziché sull’affitto di altri locali, non appena si presentò il problema dell’inadeguatezza delle aule delle scuole elementari, sempre di Saporito. Il plesso della scuola primaria, infatti, non era più agibile e non rispettava le norme legislative. Il destino dei piccoli alunni iniziò ad essere incerto e si pensò, in un primo momento, di spostarli a Roges, oppure nel centro storico”.

    “L’allarme tra le famiglie scattò subito perché tanti  – ricorda il gruppo consiliare – sarebbero stati i disagi per alunni e genitori, costretti a macinare chilometri, tra stress e difficoltà, per portare i propri figli a scuola. Spostare la scuola elementare da Saporito, significava, inoltre, perdere per la zona un presidio importante e di cultura. Ipotesi di trasferimento al quale si erano opposti fortemente i genitori ed il gruppo consiliare, che decisero così di lottare per un ulteriore soluzione, ossia l’ampliamento dell’edificio scolastico della scuola secondaria di primo grado “Linze”. Con una somma di spesa esigua a carico del comune, i piccoli alunni potranno, così, finalmente, usufruire di un plesso nuovo e migliore e che rispetta tutte le normative di sicurezza, restando in zona”.

    “Con impegno e tenacia, dunque – conclude il comunicato – i consiglieri di “Alternativa Popolare” hanno realizzato una nuova vittoria, testimonianza della buona politica che ci contraddistingue, volta a dare risposte concrete ai cittadini e al territorio. Nei prossimi giorni il sindaco Manna, che sposò subito e sostenne la proposta di ampliamento dei consiglieri di “Alternativa popolare”, procederà, insieme all’amministrazione comunale, all’inaugurazione del nuovo plesso scolastico”.

    Più informazioni su