Quantcast

Fabio Gardi aderisce alla coalizione sociale di Sergio Tursi Prato

Ricoprirà anche il ruolo di responsabile della campagna elettorale

Più informazioni su


    RENDE – Continuano le adesioni, sempre più numerose, al progetto politico del candidato a sindaco per il Comune di Rende, Sergio Tursi Prato. È la volta dell’avvocato civilista Fabio Gardi,40 anni, esponente del mondo cattolico, già assistente Parlamentare e portavoce di “Progetto Rinascita”, più volte a fianco delle iniziative del professore di Storia e Filosofia e giornalista, con la sua stessa passione per la politica e il calcio. In particolare, ha dichiarato l’avvocato Gardi, “è un onore per me tornare a fianco di chi rende i valori democratici fruibili ad una comunità, quella del prestigioso comune di Rende, mortificata dall’oscurantismo e ipocrisia degli ultimi anni dell’amministrazione Manna. Il vero laboratorio civico siamo noi, Rende deve tornare ai rendesi. La casa comunale non può essere proprietà privata, inaccessibile per molti, ospitale per pochi intimi! Il fallimento politico e amministrativo della giunta Manna deve essere superato da un programma sintesi di liste civiche che restituiscano la sovranità ai quartieri, alle associazioni e a quel territorio privo di punti di riferimento. Vogliamo essere punto di riferimento per coloro che amano Rende e la politica dei fatti non delle parole. Per questo iniziamo fin da oggi a lavorare in squadra per vincere le prossime elezioni amministrative del 2019”. L’avvocato Gardi ricoprirà, infine, il ruolo di responsabile della campagna elettorale di Tursi Prato.

    Più informazioni su