Quantcast

Cassano allo Ionio sospeso il servizio di diabetologia

Lo denuncia il Comitato spontaneo di cittadini in difesa del diritto alla salute

Più informazioni su


    Il servizio di diabetologia presso il Poliambulatorio, ubicato presso la struttura ospedaliera di Cassano all’Ionio è attualmente sospeso. A denunciarlo il Comitato di Comitato spontaneo di cittadini in difesa del diritto alla salute che chiede l’immediata nomina di un nuovo specialista. “La sospensione del servizio – dice il Comitato – ha messo in ansia numerosi cittadini affetti da diabete, soprattutto preoccupa ampia fascia degli anziani, aggravato dal fatto che nel Comune di Cassano si registra una grossa percentuale di pazienti che necessitano di cure appropriate”.

    In merito, Francesco Garofalo, portavoce del Comitato ha dichiarato. “Si tratta di un servizio fondamentale per i cittadini, a maggior ragione laddove vi sia, come nel caso in questione, un alto tasso di popolazione anziana priva di autonomo trasporto. La sospensione del servizio, rappresenta una grave carenza influente sulla stessa qualità della vita della popolazione, già pesantemente penalizzata dalle criticità dell’offerta sanitaria nel Comune di Cassano e sull’intero territorio, che da tempo vanta un forte credito in questo delicato settore. Tale disservizio, colpisce la quotidianità di molti ammalati, che evidentemente non possono recarsi in altre strutture, con tutte le conseguenze che ne conseguono: dall’aggravio economico e da trafile insostenibili soprattutto per gli anziani e per le loro famiglie. I pazienti, che generalmente si sottopongono a visite di checkup per riformulare o confermare il proprio piano terapeutico in base al miglioramento o all’aggravamento del proprio stato di salute, non possono attendere, atteso che gli stessi, da qui a qualche mese, dovranno sottoporsi a visite di controllo”.

    Da tempo – il Comitato – ha più volte sollecitato un incontro sia al Governatore della Calabria e al Commissario per la sanità, proprio per fare il punto sulle carenze, che i cittadini riscontrano giornalmente. Purtroppo, dobbiamo riscontrare, che sinora siamo stati inascoltati. Oggi, registriamo la sospensione del servizio di diabetologia, ma potremmo parlare anche di tanti altri disservizi. Il Comitato, fa appello a chi è preposto per competenza, a ripristinare il servizio, al fine di evitare ulteriori disagi.

    Più informazioni su