Quantcast

Presentazione del libro ‘Il governo della povertà ai tempi della (micro)finanza’

Mercoledì 3 maggio, ore 15.30, aula seminari del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali (Cubo 0/B - piano Terra)

Più informazioni su


    Mercoledì 3 maggio, alle ore 15.30, nell’aula seminari del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali (CUBO 0/B – Piano Terra), si terrà la presentazione del libro “Il governo della povertà ai tempi della (micro)finanza” (ombre corte, 2017) di Marco Fama (Dottore di Ricerca in Conoscenze e Innovazioni per lo Sviluppo – Unical) Ne discuteranno assieme all’autore Marta Petrusewicz, Elena Musolino e Carmelo Buscema.

    L’autore mostra come oggi, attraverso la leva retorica della “lotta” alla povertà, quote crescenti della popolazione mondiale vengano immesse direttamente nel cuore delle nuove catene spaziali e sociali di comando, drenaggio e accumulazione globalmente strutturate dalla finanza. Vi è un nuovo paradigmatico modo di “governare” la povertà – di cui la microfinanza è emblematica – che fa leva sul debito, quale strumento di soggettivazione e di assoggettamento che supera di gran lunga, in quanto a pervasività, sia l’elemosina medioevale che il salario. Spaziando all’interno di vari campi del sapere,  Fama mette in luce la relazione che intercorre tra il divenire del capitale, le trasformazioni della cooperazione allo sviluppo e l’imporsi di un peculiare ordine discorsivo che, spingendo gli individui ad assumere uno sguardo introspettivo sulla propria condizione, funge da meccanismo di legittimazione delle crescenti disuguaglianze che caratterizzano l’economia-mondo contemporanea.

    Più informazioni su