Quantcast

Pallanuoto: Il “Città di Cosenza” rientra dal Giappone

Dopo dieci giorni di ritiro in Sol Levante, le ragazze di Capanna rientrano alla base. Lunedì pomeriggio, 3 Ottobre, il primo allenamento stagionale in vista del prossimo campionato

Più informazioni su


    COSENZA – È terminata l’esperienza formativa in Giappone del “Città di Cosenza”. La squadra di pallanuoto femminile, che ha affrontato la prima fase del ritiro, è rientrata con un carico di allenamenti impegnativi ed importanti che serviranno nella prima fase del torneo, ma anche con un bagaglio di conoscenza non solo sportiva. Capanna e il presidente Manna hanno visitato diverse città conoscendo alcune considerevoli realtà a livello pallanuotistico, e tante squadre, maschili e femminili, hanno testato le qualità di un gruppo con nuovi innesti, che sta cercando di diventare sempre più coeso. Dall’oriente è tornata una squadra che ha dato segnali positivi al proprio presidente. “Abbiamo lavorato tanto – ha affermato Giancarlo Manna – in un viaggio unico e irripetibile. Capanna ha avuto le prime indicazioni, e si è visto qualcosa di buono. Mi sono piaciute molto Garritano e Nicolai, due giovani cresciute nel nostro vivaio che hanno messo in mostra ottime cose, ma più in generale la squadra ha ben figurato ed è cresciuta con il trascorrere degli allenamenti”. Poi un commento sui nuovi acquisti. “Sotireli ha un gran futuro. Bisogna lavorare con lei perché è giovane, ma ha mostrato di avere ottimi mezzi. Di Claudio? Un grande acquisto, e sarà una nuova scoperta per tutti. Adesso aspettiamo anche Guannan, ma siamo certi del valore del nostro operato, e in attesa dei responsi che solo l’acqua potrà dare, ci godiamo i riflessi sia sportivi che culturali di questa esperienza vissuta in Giappone”. Buone indicazioni pertanto, in attesa dell’arrivo di Guannan che avrà una settimana di preparazione in vista del primo impegno stagionale. Sabato 8 ottobre infatti a Messina inizierà la “Unipol Cup”, importante introduzione di questa stagione che a breve sarà svelata con il programma e le gare in agenda.

    Più informazioni su