Quantcast

Criaco festeggia le cento presenze con la maglia del Cosenza

COSENZA - Prima del consueto allenamento il giocatore si è concesso ai giornalisti anche per analizzare la partita vinta domenica scorsa contro il Francavilla

Più informazioni su


    COSENZA – Seduta di allenamento per i lupi, preceduta da una breve conferenza stampa di Marco Criaco. Il 7 rossoblù, dopo aver festeggiato domenica scorsa le cento presenze con la maglia del Cosenza, ha concesso parte del suo tempo discutendo della sua situazione attuale e dell’andamento della squadra. In seguito alla faticosa vittoria contro la Virtus Francavilla il calciatore ha dato una sua analisi del match: “è stata una partita difficile. La Virtus è un ottima squadra, non merita la classifica che ha! Ci ha messo in difficoltà ma noi siamo una squadra compatta e abbiamo saputo sfruttare le poche occasioni che abbiamo avuto!”. Si passa poi alla prossima trasferta di Fondi contro l’amico ed ex compagni di squadra Calderini a cui si è da poco aggiunto Fissore, difensore roccioso con alcune comparse in cadetteria. ”Dobbiamo andare li per fare risultato!” così ha tuonato l’esterno rossoblù a riguardo. Gli uomini di Roselli si sono poi divisi in due gruppi; uno in palestra e un altro, più ristretto, sul sanvitino agli ordini del mister. Chiusura dei lavori sul verde del S.Vito Marulla dove Roselli ha provato qualche schema. Ancora fermo Giovanni Cavallaro, a parte assieme al giovane compagno di squadra Collocolo. Probabilmente l’attaccante darà forfait anche domenica per la trasferta laziale. (Daniele De Napoli)

    Più informazioni su